Formula 1
G
GP del Portogallo
02 mag
Gara in
19 giorni
09 mag
Prossimo evento tra
23 giorni
G
GP del Canada
13 giu
Gara in
61 giorni
G
GP di Francia
27 giu
Gara in
75 giorni
04 lug
Prossimo evento tra
79 giorni
G
GP di Gran Bretagna
18 lug
Gara in
96 giorni
G
GP d'Ungheria
01 ago
Gara in
110 giorni
G
GP del Belgio
29 ago
Gara in
138 giorni
05 set
Gara in
145 giorni
12 set
Gara in
152 giorni
G
GP della Russia
26 set
Gara in
166 giorni
G
GP di Singapore
03 ott
Prossimo evento tra
170 giorni
G
GP del Giappone
10 ott
Gara in
180 giorni
G
GP degli Stati Uniti
24 ott
Race in
194 giorni
G
GP del Messico
31 ott
Gara in
201 giorni
G
GP di Abu Dhabi
12 dic
Gara in
243 giorni

Aston Martin: la nuova monoposto si chiamerà AMR21

Con un breve video apparso sui social media, il marchio britannico ha rivelato il nome della monoposto che la riporterà sulla scena della Formula 1 dopo oltre 60 anni.

Aston Martin: la nuova monoposto si chiamerà AMR21

E' stata una giornata di annunci in casa Aston Martin. Il primo è stato quello del rinnovo della partnership con lo sponsor BWT, che dovrebbe comportare ancora qualche "spruzzata" di rosa su una monoposto che come colore dominante invece avrà il verde tipico del marchio britannico.

Il secondo, e probabilmente era anche quello più atteso da parte dei tifosi, è quello legato al nome della monoposto che sarà portata in pista da Lance Stroll, ma soprattutto dal nuovo arrivato Sebastian Vettel, che cercherà il riscatto dopo un ultimo anno in Ferrari a dir poco deludente.

 

Un breve video pubblicato sui social network ha svelato la sigla AMR21, che non è troppo difficile da decifrare: le tre lettere sono chiaramente l'abbreviazione di Aston Martin Racing, mentre il 21 sta ad indicare la stagione che sta per cominciare.

Ora l'attesa è tutta per il 3 marzo, quindi per mercoledì della settimana prossima, quando finalmente potremo ammirare la monoposto per intero, ma soprattutto gli attesissimi colori di un marchio che sta sicuramente generando tante aspettative in vista del suo ritorno sulla scena della Formula 1 dopo oltre 60 anni d'assenza.

 
condividi
commenti
Aston Martin: BWT prosegue come sponsor anche nel 2021

Articolo precedente

Aston Martin: BWT prosegue come sponsor anche nel 2021

Articolo successivo

Ferrari: 320 giri a Jerez con le Pirelli da 18 in tre giorni

Ferrari: 320 giri a Jerez con le Pirelli da 18 in tre giorni
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Matteo Nugnes