F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Aston Martin: in Turchia torna la Torre Eiffel nelle libere

La squadra di Silverstone ripropone in Turchia una soluzione che aveva destato una certa curiosità al Paul Ricard in giugno: sull'ala anteriore della AMR21 è stato montato quel visto rastrello di sensori piramidale utile a raccogliere dei dati aerodinamici all'inizio della prima sessione di prove libere.

Aston Martin: in Turchia torna la Torre Eiffel nelle libere

I meccanici dell’Aston Martin hanno deciso di strumentare l’ala anteriore per effettuare delle prove aerodinamiche domani mattina nella prima sessione di prove libere del GP della Turchia.

Sulla AMR21 è ricomparsa quella che avevamo definito la “Torre Eiffell”, vale a dire quel particolare rastrello di sensori a piramide che si era già visto in occasione del GP di Francia al Paul Ricard in giugno sulla “verdona”.

Osservando l’immagine di Giorgio Piola che ha riconquistato il privilegio, finalmente, di tornare in pit lane a Istanbul, si può notare come i tecnici diretti da Andy Green abbiano posizionati due set di tubi di Pitot: uno seguendo una linea verticale che analizza le variazioni di velocità del flusso in prossimità della ruota anteriore alle diverse altezze e un secondo orizzontale poco sopra il flap principale, in prossimità della paratia laterale, vale a dire nella zona nella quale si cerca di spingere il flusso all’esterno della ruota anteriore.

Gli uomini Aston Martin Racing hanno provveduto a porre dei sensori sui flap dell’ala anteriore per ricavare i dati aerodinamici relativi alla parte più vicina al muso. Siccome lo sviluppo della AMR21 è praticamente finito, è da credere che gli esperimenti che verranno fatti domani in FP1 serviranno per confrontare dei valori con quelli della monoposto del prossimo anno.

condividi
commenti
Verstappen: "Se arrivo 2°? Amo il mio lavoro, conta quello"
Articolo precedente

Verstappen: "Se arrivo 2°? Amo il mio lavoro, conta quello"

Articolo successivo

Red Bull: la livrea bianca mostra particolari nascosti della RB16B

Red Bull: la livrea bianca mostra particolari nascosti della RB16B
Carica i commenti