La Peugeot pensa a un motore per la F.1?

La Peugeot pensa a un motore per la F.1?

Carlos Tavares sta valutando quali programmi sportivi affidare al Leone nel piano di rilancio con i cinesi

La Peugeot tornerà in Formula 1? L'anticipazione apparsa su Autocar sta trovando interessanti appigli. Carlos Tavares a inizio marzo diventerà ufficialmente il CEO del Gruppo PSA: il portoghese, che ha lasciato la Renault dove era il numero due di Carlos Ghosn, è già in affiancamento di Philippe Varin. Il portoghese di 55 anni è un grande appassionato di corse che ha sempre creduto nella capacità promozionale del Motorsport per il prodotto di serie. TODT VUOLE CINQUE COSTRUTTORI NEI GP Si dice che Jean Todt, presidente della FIA, non sia soddisfatto che in F.1 non ci siano cinque motoristi: nel mondiale 2014 partono tre Costruttori (Ferrari, Mercedes e Renault) e l'anno prossimo si aggiungerà la Honda. La Cosworth ha realizzato un manichino del V6 Turbo, ma non sembra in grado di finanziare gli sviluppi della power - unit, per cui si dice che il massimo esponente della Federazione Internazionale stia sondando altri marchi e non è escluso che Todt abbia già incontrato Carlos Tavares per sondare quali sono i suoi piani di sviluppo anche nel mondo delle corse in previsione 2016. PSA SI LEGA CON I CINESI Va detto che il Gruppo PSA sta per ristrutturarsi e Tavares dovrà espandere la joint venture con i cinesi della Dongfeng Motors che porterà a una ridistribuzione delle quote azionarie e a una disponibilità di liquidità utile a dare forza al programma di espansione internazionale dei marchi con l'intenzione di crescere non solo nel mercato asiatico, ma anche in Sud America e nell'Europa dell'Est. CITROEN NEL WTCC E WRC Se la Citroen prosegue la sua presenza nel mondiale rally con Mads Ostberg e Kris Meeke e sta per fare il suo debutto con tre C-Elyseé WTCC nel mondiale turismo affidate a Sebastien Loeb, Yvan Muller e José Maria Lopez, la Peugeot sta omologando in R5 la 208 T16 per i rally in attesa di far partire il progetto per participare alla prossima Dakar con tre 2008. Questo è il programma "one shoot" che il reparto corse di Velizy diretto da Bruno Famin dovrebbe sostenere nei prossimi mesi, ma sta prendendo corpo l'idea di progettare e costruire un motore V6 Turbo di Formula 1. PEUGEOT: DAKAR E FORMULA 1? Il Circus sarebbe certamente il mezzo mediatico più efficare per dare visibilità ad un marchio che cerca l'espansione nei mercati emergenti dove la F.1 sta avendo una grossa penetrazione. Non solo, ma i costi di ricerca saarebbero ripagati dalla diretta ricaduta sul prodotto di serie, per cui non è affatto da escludere un ritorno del Leone nei Gp. La Peugeot dal 1994 al 2000 è stata legata a McLaren, Jordan e Prost disputando 115 Gp con il V10 aspirato e ha ottenuto tredici podi e un giro veloce, ma nessuna vittoria...
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie