Analisi video: l'Halo può deviare una ruota in volo a 225 km/h!

condividi
commenti
Analisi video: l'Halo può deviare una ruota in volo a 225 km/h!
Di:
Tradotto da: Franco Nugnes
2 feb 2018, 14:46

In questo mese vedremo le Formula 1 2018 dotate della nuova protezione della testa che la FIA ha reso obbligatoria: sappiamo già che si tratta di una soluzione che non piacerà, ma scopriamo a cosa può servire.

La decisione della FIA di rendere da quest’anno l’Halo obbligatorio, la nuova protezione della testa che dovrà essere montata su tutte le monoposto di F.1, ha suscitato molte polemiche tra i protagonisti del paddock, perché è stata giudicata poco bella.

Se è vero che il “diadema” renderà le vetture di F.1 più brutte, è altrettanto vero che bisognerà tenere in considerazione quanto l’Halo potrà essere prezioso per la sicurezza dei piloti nel caso ci fosse qualche oggetto vagante sulla pista.

Come ci mostra l'animazione esclusiva di Giorgio Piola, l'Halo è stato progettato per resistere a impatti molto forti da parte di detriti che altrimenti potrebbero ferire gravemente se non uccidere un pilota qualora fosse colpito alla testa.

L'Halo, in sede di crash test, deve resistere a un carico frontale di 83kN e una forza laterale di 93kN, vale a dire valori superiori a quelli che ha dovuto sopportare il rool hoop delle monoposto negli ultimi anni.

L'obiettivo dell’Halo è di deviare un oggetto di 20 kg che lo colpisce a circa 225 km/h, come potrebbe essere la ruota presa ad esempio nel video.

 

 

 
Articolo successivo
Ricciardo snobba Vettel: "E' Verstappen il compagno più duro!"

Articolo precedente

Ricciardo snobba Vettel: "E' Verstappen il compagno più duro!"

Articolo successivo

22 febbraio, ore 15: la Ferrari svelerà la F.1 2018 davanti a 15 fan!

22 febbraio, ore 15: la Ferrari svelerà la F.1 2018 davanti a 15 fan!
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Giorgio Piola