Riservato ai membri

Devi essere iscritto a PRIME per vedere questo contenuto video

Iscriviti
Prime

Alpine A521: può essere l’arma vincente di Alonso?

Di:

L'Alpine A521 succede alla Renault R.S.20, andando a riprenderne molti dei punti di forza senza tuttavia evolverli. Andiamo a conoscere più da vicino il team di Enstone che riporta in F1 Fernando Alonso e che, in questa stagione, sarà diretto da Davide Brivio

Renault schiera in Formula 1 il suo marchio premium, Alpine, a partire da questa stagione. I richiami tra la R.S.20 della passata stagione e la nuovissima A521 sono più che evidenti: il muso, almeno quello visto in fase di unveiling, è identico alla monoposto dello scorso campionato, mentre il resto della vettura è decisamente meno estremo rispetto a quanto visto sino ad ora da parte della concorrenza.

Verissimi, spesso tra presentazioni-test-primo GP della stagione abbiamo visto in alcuni casi macchine molto evolute e, sinceramente, ci auguriamo sia questo il caso per il team di Enstone: anche perché, se i risultati non dovessero arrivare nel breve termine, c'è chi è ritornato in F1 quest'anno ed è noto per non avere la stessa pazienza di Giobbe...

condividi
commenti

AlphaTauri: sul fondo della AST02 ci sono sei generatori di vortice!

La squadra di Faenza porta a Imola una importante modifica al fondo della AT02: sul bordo d'uscita, infatti, sono comparsi ben sei generatori di vortice utili a convogliare il flusso all'esterno della ruota posteriore e per generare una "minigonna pneumatica" che sigilli il marciapiede all'asfalto, recuperando una parte del carico aerodinamico perduto con il taglio del pavimento.

Hamilton esalta Vettel e snobba Verstappen

Il campione del mondo ha iniziato la sua strategia di guerriglia psicologica nei confronti di Verstappen: Lewis in conferenza stampa ha esaltato le sfide vissute con Vettel (che era seduto al suo fianco), mentre ha cercato di snobbare il ruolo dell'olandese che oggi è l'avversario più qualificato. Un modo di rendere omaggio al quattro volte campione del mondo o un tentativo di far crescere la pressione a Max?

Alonso: "Se non torno a Indy è perché non sono motivato"

Alonso risponde alle dichiarazioni di Villeneuve, affermando: "Non torno a Indy solo se manca motivazione. Se vado, vado per vincere, non solo per divertirmi".

Ferrari: la SF21 adotta l'ala posteriore a cucchiaio

La squadra del Cavallino non porta importanti evoluzioni nel GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna: i tecnici diretti da Enrico Cardile vogliono proseguire la comprensione della SF21 all'Enzo e Dino Ferrari, limitandosi ad un adeguamento della Rossa alla pista.

Bottas: "La W12 è cresciuta nel lavoro al simulatore!"

Il finlandese in modo analitico fotografa la situazione della Mercedes: "La W12 è una vettura veloce, con un enorme potenziale che ancora non siamo riusciti a sfruttare in pieno". Valtteri dopo il Bahrain ha lavorato sodo a Brackley per trovare al simulatore delle risposte alle domande dei tecnici. Imola gli piace e vorrebbe cancellare l'avvio difficile di Sakhir.

Piola: "Alpine, nuova ala anteriore sulla A521" Prime

Piola: "Alpine, nuova ala anteriore sulla A521"

La Formula 1 torna in pista e lo fa ad Imola. Andiamo ad analizzare le prime novità tecniche con il nostro inviato Giorgio Piola e il direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes.

Sainz: "Ho studiato come Leclerc sfrutta la SF21 curva per curva"

Lo spagnolo è spiaciuto che non ci sia il pubblico a Imola perché si tratta di "...un Gran Premio speciale per un pilota Ferrari, sicuramente emozionante". Carlos è fiducioso di migliorare il suo rendimento con la SF21 e ammette di aver analizzato come Charles riesca a fare dei giri molto forti in qualifica.

Russell: "Non c'è alcun rancore con Hamilton"

Il pilota della Williams smonta le voci secondo le quali dal GP del Bahrain dello scorso anno non si sarebbe più parlato con Hamilton. George assicura che i rapporti fra i due non sono cambiati. L'inglese dice di aver piena fiducia sulla Mercedes per il proseguo della sua carriera quando scadrà il contratto con la Williams.

Aston Martin AMR21: non è solo una copia Mercedes

Articolo precedente

Aston Martin AMR21: non è solo una copia Mercedes

Articolo successivo

F1: Williams ha confermato Jack Aitken come terzo pilota

F1: Williams ha confermato Jack Aitken come terzo pilota
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento Presentazione Alpine
Autore Marco Congiu