AlphaTauri: prove di sedile per i due piloti a Faenza

Tanto Daniil Kvyat che Pierre Gasly sono stati nella factory di Faenza a prendere le misure con la AT01 che useranno nel filming day del 24 giugno a Imola, in preparazione del debutto mondiale al GP d'Austria del 5 luglio.

AlphaTauri: prove di sedile per i due piloti a Faenza

Oggi è stato il turno di Pierre Gasly, ieri di Daniil Kvyat. I due piloti dell'AlphaTauri si sono alternati nella sede di Faenza dove la squadra diretta da Franz Tost sta approntando la monoposto che verrà portata a Imola per il secondo filming day concesso dalla FIA per la stagione 2020.

A differenza di altre squadre che hanno deciso di far riprendere confidenza ai piloti con la pista, dopo i tre mesi di lockdown, rispolverando le monoposto del 2008 (è stato il caso di Marcedes a Silverstone e Renault a Spielberg), l'AlphaTauri ha deciso di fare ricorso alla seconda giornata promozionale che è in programma il 24 giugno all'Enzo e Dino Ferrari.

Pierre Gasly's AlphaTauri AT01, dettaglio del volante

Pierre Gasly's AlphaTauri AT01, dettaglio del volante

Photo by: Mark Sutton / Motorsport Images

La squadra sarebbe tornata con piacere a MIsano, ma il tracciato romagnolo sarà occupato dai contemporanei test di MotoGP per cui Imola, che ha appena ricevuto il rinnovo della licenza di pista di Grado 1 per ospitare anche la F1, ospiterà il collaudo di 100 km che permetterà a Gasly e Kvyat di deliberare la monoposto per l'Austria, dal momento che la vettura curata da Jody Egginger avrà alcuni sviluppi che non era presenti sulla macchina che era stata spedita in Australia, dove non si è corso per il COVID-19.

 

Gasly, sopra, e Kvyat, sotto, hanno potuto effettuare un prova di sedile sulla vettura, piuttosto che sul mock-up, come era stato fatto nell'inverno prima dei test invernali a Barcellona. L'immagine di Daniil mostra un curioso particolare: i tecnici faentini hanno effettuato anche le verifiche per il rispetto delle misure di sicurezza regolamentari.

 
condividi
commenti
Mercedes W11: in Austria con sviluppi molto interessanti
Articolo precedente

Mercedes W11: in Austria con sviluppi molto interessanti

Articolo successivo

Ferrari: test al Mugello il 23 giugno con Leclerc e Vettel

Ferrari: test al Mugello il 23 giugno con Leclerc e Vettel
Carica i commenti