Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
PL1 in
29 giorni
07 mag
-
10 mag
FP1 in
78 giorni
21 mag
-
24 mag
FP1 in
91 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
FP1 in
106 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
FP1 in
113 giorni
02 lug
-
05 lug
FP1 in
134 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
FP1 in
148 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
162 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
190 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
197 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
211 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
216 giorni
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
230 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
244 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
251 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
265 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
279 giorni

Alonso: "Il 7° posto è un miracolo. In alcuni GP lotteremo con le Ferrari"

condividi
commenti
Alonso: "Il 7° posto è un miracolo. In alcuni GP lotteremo con le Ferrari"
Di:
29 ago 2016, 15:53

Fernando Alonso ha artigliato un grande settimo posto al termine del Gran Premio del Belgio disputato nel fine settimana appena trascorso a Spa-Francorchamps, poi avverte la Ferrari: "In alcuni GP lotteremo con loro".

Fernando Alonso, McLaren a colloquio con Mark Temple
Fernando Alonso, McLaren makes a pit stop
Fernando Alonso, McLaren
Fernando Alonso, McLaren
Fernando Alonso, McLaren MP4-31
Fernando Alonso, McLaren MP4-31
Fernando Alonso, McLaren MP4-31

Fernando Alonso è stato autore di una fantastica rimonta nel corso del Gran Premio del Belgio, sulla pista di Spa-Francorchamps, in cui ha terminato al settimo posto dopo essere scattato dalla 22esima casella dello schieramento.

Il pilota asturiano della McLaren ha sfruttato al meglio tutte le situazioni che la gara ha presentato nel suo svolgimento, come la Safety Car e la bandiera rossa, ma ha anche spremuto a dovere la sua MP4-31, che è apparsa molto più competitiva del solito su una pista complicata, almeno alla vigilia.

"Penso che il mio recupero possa essere considerato un piccolo miracolo", ha aperto Fernando Alonso al termine della corsa. "Partire 22esimo e arrivare settimo a Spa era impensabile per noi sino a qualche mese fa date le caratteristiche della pista belga".

"Però oggi è andato davvero tutto bene. Siamo stati fortunati, l'incidente è successo davanti a noi e simo riusciti ad evitarlo, poi la bandiera rossa. C'è stato un po' di tutto e dobbiamo goderci il risultato perché non ci aspettavamo di fare così bene".

"Oggi eravamo competitivi, qualche decimo dietro a Force India e Ferrari sul passo gara. Ci aspettavamo di essere molto più indietro di così. Arriveranno circuiti dove potremo lottare ruota a ruota con Force India e anche con la Ferrari, credo".

Per quanto riguarda Monza, ovvero il prossimo appuntamento del Mondiale, previsto tra una settimana, Fernando non è così fiducioso: "Monza è una delle gare segnate in calendario sin da inizio anno perché pensiamo di soffrire molto. Speriamo di arrivare lì con i piedi per terra, sapendo che tutto può succedere. Vedremo.

Articolo successivo
Hembery: "A Monza potremmo avere nuovi record di velocità con le SuperSoft"

Articolo precedente

Hembery: "A Monza potremmo avere nuovi record di velocità con le SuperSoft"

Articolo successivo

Lewis Hamilton nominato "Driver of the Day" di Spa-Francorchamps

Lewis Hamilton nominato "Driver of the Day" di Spa-Francorchamps
Carica i commenti