Allison: "Hamilton è un campione senza macchia"

Lewis Hamilton si è distinto tra i molteplici campioni del mondo di Formula 1 grazie al suo record di sportività "senza macchia", secondo il direttore tecnico della Mercedes, James Allison.

Allison: "Hamilton è un campione senza macchia"

Hamilton ha vinto cinque dei suoi sei campionati mondiali di F1 con la Mercedes e contro un'agguerrita concorrenza, tra cui l'ex compagno di squadra Nico Rosberg e il quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel.

Hamilton è stato raramente accusato di guida pericolosa o di agire in modo poco sportivo in pista, battagliando sempre in maniera dura, ma leale.

Prima di entrare a far parte della Mercedes nel 2017, Allison aveva già lavorato con i campioni del mondo Michael Schumacher, Fernando Alonso, Kimi Raikkonen e Vettel durante le sue esperienze in Benetton, Renault, Lotus e Ferrari.

Ma il direttore tecnico della Mercedes ha detto che l'integrità di Hamilton lo ha fatto risaltare tra i piloti con cui ha lavorato nella sua carriera in F1.

"Sono stato fortunato a lavorare con persone che hanno avuto la massima integrità. Penso che questa sia una caratteristica che contraddistingue Lewis" ha detto Allison in un video sul canale YouTube della Mercedes.

Leggi anche:

"Penso che ora sia uno dei piloti più anziani sulla griglia di partenza, guida ancora come uno dei più giovani, ma in una carriera con tanti campionati e innumerevoli vittorie, faticherete a trovare un momento in cui vedrete Lewis fare qualcosa di brutto in pista".

"Lo vedrete fare cose mozzafiato, lo vedrete fare cose coraggiose. Ma non vedrete cose tipo autoscontri o cose simili nel suo modo di guidare".

"Spero che riesca a continuare così per il resto della sua carriera di pilota, perché è un campione senza macchia".

"Penso che tra tanti campioni del mondo, sia senza precedenti avere tutto quel successo senza nulla che abbia anche solo un accenno di antisportività. Penso che sia impressionante".

Hamilton, che ora ha 35 anni, potrebbe essere vicino alle fasi finali della sua carriera in F1, ma Allison ha detto che non ci sono segni che il sei volte campione abbia perso il suo smalto.

"Arriva un momento in cui un pilota è ancora incredibilmente forte, ma quell'ultimo piccolo extra da usare per esempio in qualifica gli inizia a scivolare tra le dita" ha detto Allison.

"Una delle cose interessanti di Lewis è che questo è ancora con lui. È benedetto da uno straordinario talento che gli permette di assecondare la sua dedizione mentale".

condividi
commenti
F1: Barcellona vuole uno dei GP 2020 in estate senza pubblico
Articolo precedente

F1: Barcellona vuole uno dei GP 2020 in estate senza pubblico

Articolo successivo

Sticchi Damiani: "Monza cancellata? E' una fake news!"

Sticchi Damiani: "Monza cancellata? E' una fake news!"
Carica i commenti