Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
PL1 in
22 giorni
07 mag
-
10 mag
FP1 in
71 giorni
21 mag
-
24 mag
FP1 in
84 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
FP1 in
107 giorni
02 lug
-
05 lug
FP1 in
127 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
FP1 in
141 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
155 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
183 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
190 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
204 giorni
24 set
-
27 set
FP1 in
211 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
FP1 in
240 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
247 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
261 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
274 giorni

Allarme morbillo per gli spettatori del Gran Premio d'Australia di F1

condividi
commenti
Allarme morbillo per gli spettatori del Gran Premio d'Australia di F1
Di:
22 mar 2019, 09:34

Il governo di Victoria ha diffuso un allarme rivolto agli spettatori del Gran Premio d'Australia di F1, dopo che una persona affetta dal morbillo ha confermato di essere stato presente all'evento.

Una donna è attualmente ricoverata in ospedale per aver contratto il morbillo e le autorità hanno avvisato i servizi sanitari che nelle giornate di sabato e domenica era tra gli spettatori del Gran Premio d'Australia a Melbourne (tribuna Jones al sabato e tribuna Fangio alla domenica).

"Chiunque presenti segni e sintomi compatibili con il morbillo deve sottoporsi ad un test e presentare il risultato al dipartimento" spiega il comunicato diffuso dal dipartimento della salute.

"In particolare, c'è una possibilità alta se le persone che presentano i sintomi hanno frequentato una delle aree sopra indicate e non sono vaccinati" aggiunge la nota, specificando che si tratta del terzo caso di morbillo nell'area di Melbourne

Articolo successivo
Matteo Bonciani dedica il premio giornalistico Paolo Moruzzi a Charlie Whiting

Articolo precedente

Matteo Bonciani dedica il premio giornalistico Paolo Moruzzi a Charlie Whiting

Articolo successivo

F1: i piloti non vedono i semafori al via. La FIA studia soluzioni per il GP del Bahrain

F1: i piloti non vedono i semafori al via. La FIA studia soluzioni per il GP del Bahrain
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP d'Australia
Autore Andrew van Leeuwen