Formula 1
30 apr
-
03 mag
Canceled
21 mag
-
24 mag
Canceled
04 giu
-
07 giu
Postponed
11 giu
-
14 giu
Postponed
25 giu
-
28 giu
Postponed
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
105 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
147 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
161 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
175 giorni

Alla fine dell'anno arriva al cinema "Schumacher", il documentario sulla vita di Michael

condividi
commenti
Alla fine dell'anno arriva al cinema "Schumacher", il documentario sulla vita di Michael
Di:
12 mag 2019, 09:21

La famiglia del 7 volte campione del mondo ha annunciato la realizzazione di un documentario autorizzato, con contenuti inediti che racconteranno anche lo "Schumi" uomo oltre al pilota.

L'anno 2019 segna due pietre miliari per Michael Schumacher. il 3 gennaio ha raggiunto il traguardo dei 50 anni, ma quest'anno si celebra anche il 25esimo del primo dei suoi sette titoli iridati di Formula 1.

Per questo alla fine dell'anno arriverà nelle sale cinematografiche "Schumacher", il documentario ufficiale autorizzato dalla famiglia di Michael, a sei anni anche dal grave incidente sugli sci di cui è stato vittima sulle nevi di Meribel, dopo il quale è sempre stato mantenuto un grande riserbo sulle sue condizioni.

Si tratta di un documentario che cerca spiegazioni ed offre risposte sul pilota più vincente della storia della Formula 1, tramite le testimonianze del padre Rolf, della moglie Corinna, dei figli Gina e Mick, ma anche di tante persone che lo hanno accompagnato nel corso della sua lunga carriera. 

Leggi anche:

I punti salienti della sua carriera in Formula 1, i suoi alti e bassi sportivi, faranno parte di questa storia come materiale d'archivio inedito. Ma non solo, mostreranno anche il lato di padre di famiglia di un ragazzo che non avrebbe neanche sognato di diventare l'uomo dei record della F1.

È notevole quanto intensamente e sensibilmente parlino di lui sia i compagni di Schumacher sia i suoi avversari: di lui come amico e compagno, così come del suo straordinario talento e della sua etica del lavoro unica, che lo ha reso uno dei migliori piloti di tutti i tempi. Il documentario traccia l'immagine di un'icona e di un notevole sviluppo della personalità.

Il film è diretto da Michael Wech e da Hanns-Bruno Kammertons, che in passato hanno già realizzato altri documentari importanti, tra cui uno sulla vita di Boris Becker. Il film è stato girato in tedesco e inizialmente sarà programmato nelle sale della Svizzera e della Germania, anche se nelle prossime settimane inizierà anche la presentazione a livello internazionale in occasione del Festival di Cannes.

Articolo successivo
Tecnica Ferrari: Vettel e Leclerc usano due volanti computer con comandi diversi

Articolo precedente

Tecnica Ferrari: Vettel e Leclerc usano due volanti computer con comandi diversi

Articolo successivo

La Renault viola il parco chiuso: Hulkenberg deve partire dalla pitlane

La Renault viola il parco chiuso: Hulkenberg deve partire dalla pitlane
Carica i commenti