Alfa Romeo, pace fatta tra il team e Giovinazzi dopo la Turchia

Frederic Vasseur ha spiegato quanto accaduto nei giri conclusivi dello scorso GP di Turchia ed ha ammesso che le tensioni con Giovinazzi sono state chiarite.

Alfa Romeo, pace fatta tra il team e Giovinazzi dopo la Turchia

In occasione delle battute finali dello scorso GP di Turchia Antonio Giovinazzi non ha prestato ascolto all’ordine del team di lasciar passare Kimi Raikkonen nonostante il finlandese stesse recuperando terreno molto velocemente.

Giovinazzi ha deciso di restare davanti al suo compagno di team per provare a beffare Esteab Ocon, ma il pilota di Martina Franca ha fallito l’aggancio transitando sotto la bandiera a scacchi con un ritardo di appena 8 decimi dal francese della Alpine.

Subito dopo la fine della gara è stato Xevi Pujolar, responsabile degli ingegneri di pista, a svelare come sia stato Giovinazzi a decidere di non dare strada a Raikkonen.

Esteban Ocon, Alpine A521, Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C41

Esteban Ocon, Alpine A521, Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C41

Photo by: Zak Mauger / Motorsport Images

Nella giornata del venerdì del GP di Austin il team principal della Sauber Alfa Romeo, Frederic Vasseur, ha parlato di quanto accaduto sottolineando come l’atteggiamento di Giovinazzi non sia da condannare.

“A un certo punto Kimi ha spinto di più e pensavamo fosse in grado di gestire le gomme, così abbiamo chiesto ad Antonio di spingere a sua volta o di lasciarlo passare. Forse è stato troppo conservativo, ma non voglio biasimarlo”.

“Non sapeva quanto attaccare, sicuramente poteva essere più veloce ed invece è stato troppo conservativo. Non siamo riusciti ad andare a punti, ma non voglio incolpare Antonio per la discussione che abbiamo avuto. Si stava attenendo al piano e quando abbiamo avuto una finestra per spingere di più ha impiegato qualche giro per capire che poteva farlo”.

Vasseur ha poi sgombrato il campo da eventuali polemiche affermando di aver chiarito la questione con Giovinazzi.

Il futuro del pilota di Martina Franca in Alfa Romeo resta però incerto. Il pugliese non sa ancora se il prossimo anno sarà compagno di team di Valtteri Bottas, mentre le quotazioni di Zhou sembrano essere in ribasso dopo le indiscrezioni di un possibile acquisto della Sauber da parte di Andretti.

Nella conferenza stampa di giovedì Antonio ha sottolineato come l’attuale situazione non sia di certo ideale, mentre Vasseur ha affermato: “Abbiamo un paio di opzioni e presto prenderemo una decisione”.

condividi
commenti
F1 | Mercedes-Red Bull: è la partita da giocare sui... rischi!
Articolo precedente

F1 | Mercedes-Red Bull: è la partita da giocare sui... rischi!

Articolo successivo

LIVE Formula 1 | Gran Premio degli Stati Uniti, Libere 3

LIVE Formula 1 | Gran Premio degli Stati Uniti, Libere 3
Carica i commenti