Alfa Romeo: Ilott pilota di riserva al fianco di Kubica

Il pilota inglese è stato annunciato come pilota di riserva in Alfa Romeo e scenderà in pista già questo venerdì nelle FP1 che andranno in scena sul tracciato di Portimao.

Alfa Romeo: Ilott pilota di riserva al fianco di Kubica

Si apre un nuovo capitolo nella carriera di Callum Ilott. Il ventiduenne pilota inglese, protagonista nella passata stagione di Formula 2 chiusa al secondo posto in classifica alle spalle di Mick Schumacher, è stato annunciato quest’oggi dall’Alfa Romeo Sauber nel ruolo di pilota di riserva.

Per Ilott la realtà del team svizzero non è una novità avendo già avuto modo di indossare i colori della squadra sia nel 2019 che nel 2020 prendendo parte ai test riservati ai rookie ad Abu Dhabi.

L’inglese andrà ad affiancare Robert Kubica nel ruolo di pilota di riserva e prenderà il posto del polacco in tutti quei weekend nei quali Robert sarà impegnato in altre categorie. Inoltre Ilott avrà la possibilità di scendere in pista in alcune sessioni di FP1 durante questa stagione, ed il primo appuntamento è fissato proprio questo venerdì in Portogallo.

“Sono davvero felice di unirmi alla squadra per questa stagione e vorrei ringraziare l'Alfa Romeo e la Ferrari Driver Academy per la fiducia che hanno riposto in me” sono state le prime dichiarazioni di Ilott subito dopo l’annuncio.

“Le due sessioni che ho disputato con la squadra negli ultimi due anni sono state estremamente utili per abituarmi al modo in cui funziona un team di Formula 1 e sono fiducioso di poter crescere nel mio nuovo ruolo come uno dei piloti di riserva all'Alfa Romeo Racing. Non vedo l'ora di essere in macchina e aiutare la squadra a progredire".

Ad accogliere il giovane inglese è stato Frédéric Vasseur, Team Principal dell’Alfa Romeo: "Sono lieto di dare il benvenuto a Callum nella nostra squadra: il suo percorso nelle categorie propedeutiche è stato impressionante ed è senza dubbio uno dei più talentuosi giovani piloti in circolazione”.

“Ha già lavorato con noi negli scorsi anni ed ogni volta ci ha fornito un'ottima impressione grazie alla sua etica del lavoro ed ai suoi feedback. Non ho dubbi che sarà un elemento di spicco al fianco di Robert Kubica, che non sarà disponibile in varie occasioni a causa dei suoi altri programmi. Callum avrà un programma intenso e non vediamo l'ora di vederlo di nuovo in pista questo fine settimana”.

condividi
commenti
Podcast: Montjuich '75, il mezzo punto leggendario per Lella Lombardi

Articolo precedente

Podcast: Montjuich '75, il mezzo punto leggendario per Lella Lombardi

Articolo successivo

Mercedes: la power unit di Bottas è salva dopo il crash di Imola

Mercedes: la power unit di Bottas è salva dopo il crash di Imola
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Robert Kubica , Callum Ilott
Team Alfa Romeo Racing
Autore Marco Di Marco