Formula 1
19 set
-
22 set
Evento concluso
26 set
-
29 set
Evento concluso
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Gara in
04 Ore
:
22 Minuti
:
52 Secondi

Albon: "Il sorpasso su Daniel? Bello, ma era in crisi di gomme!"

condividi
commenti
Albon: "Il sorpasso su Daniel? Bello, ma era in crisi di gomme!"
Di:
1 set 2019, 16:51

Il nuovo pilota della Red Bull è stato autore di una grande rimonta dal fondo che l'ha portato a conquistare la quinta posizione finale a furia di sorpassi. E' stato anche convocato dai commissari per il duello con Perez, ma non ci sono stati provvedimenti.

Nella giornata che ha finalmente consegnato a Charles Leclerc la sua prima vittoria in Formula 1 c’è un altro pilota che ha regalato spettacolo ed ha conquistato un piazzamento di assoluto livello, Alexander Albon.

L’anglo tailandese, chiamato dalla Red Bull per prendere il posto di un Pierre Gasly in crisi, ha vissuto un weekend di intense emozioni.

Nel corso della prima sessione di libere, infatti, Albon ha girato su tempi simili a quelli del suo nuovo compagno di team Max Verstappen, ma ha dovuto affrontare la sua prima gara in Red Bull partendo dalle retrovie a causa di una penalità per sostituzione della power unit Honda.

 

Albon non si è perso d’animo ed ha optato per una strategia alternativa, partire con le medie per poi montare le soft nello stint finale di gara.

La scelta si è rivelata corretta ed Alex è stato protagonista di una grandissima rimonta a suon di sorpassi spettacolari che l’ha visto conquistare alla fine il quinto posto grazie anche all’inatteso ritiro di Norris all’ultimo giro.

Tra i sorpassi che hanno maggiormente esaltato il pubblico quello su Ricciardo all’esterno della Bruxelles è sicuramente uno di quelli che verrà messo tra gli highlights della stagione.

“E’ stata una gara divertente. Il sorpasso su Daniel è stato bello, mi è piaciuto parecchio ma bisogna dire che le sue gomme erano ormai finite”.

Albon ha vissuto una gara dai due volti. Il pilota della Red Bull, infatti, ha ammesso di aver sofferto con le gomme medie all’inizio e di aver invece ritrovato la competitività nel finale quando è passato alle Pirelli rosse.

Leggi anche:

“Ho faticato parecchio all’inizio della gara. Verso metà corsa le cose sembravano mettersi male, non mi sentivo a mio agio, ma quando abbiamo montato le gomme soft la macchina si è trasformata”.

L’ultimo giro di gara ha poi visto Albon impegnato in un duello estremo con Perez. I due sono arrivati affiancati sul rettilineo del Kemmel ed il messicano ha stretto Alex facendolo andare sull’erba. Albon, però, non ha alzato il piede e si è preso con forza la posizione sul pilota della Racing Point.

L’episodio, tuttavia, non è passato inosservato ai commissari che hanno chiamato entrambi i piloti in direzione gara al termine della corsa, decidendo comunque di non prendere provvedimenti nei riguardi di entrambi.

“Tutte le varie battaglie, tutti i sorpassi che ho fatto anche gli ultimi giri sono stati divertenti. Nell’ultimo giro ho anche avuto un bel duello con Perez ed alla fine è stato positivo riuscire a conquistare la quinta posizione”.

Scorrimento
Lista

Alex Albon, Red Bull Racing

Alex Albon, Red Bull Racing
1/17

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Alex Albon, Red Bull Racing

Alex Albon, Red Bull Racing
2/17

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Alex Albon, Red Bull Racing

Alex Albon, Red Bull Racing
3/17

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Alex Albon, Red Bull RB15

Alex Albon, Red Bull RB15
4/17

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Alex Albon, Red Bull Racing RB15

Alex Albon, Red Bull Racing RB15
5/17

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Alex Albon, Red Bull Racing RB15

Alex Albon, Red Bull Racing RB15
6/17

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Alex Albon, Red Bull Racing RB15

Alex Albon, Red Bull Racing RB15
7/17

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Alex Albon, Red Bull Racing RB15

Alex Albon, Red Bull Racing RB15
8/17

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Alex Albon, Red Bull Racing RB15

Alex Albon, Red Bull Racing RB15
9/17

Foto di: Erik Junius

Alex Albon, Red Bull Racing RB15

Alex Albon, Red Bull Racing RB15
10/17

Foto di: Erik Junius

Alex Albon, Red Bull Racing RB15

Alex Albon, Red Bull Racing RB15
11/17

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
12/17

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Alex Albon, Red Bull Racing

Alex Albon, Red Bull Racing
13/17

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, Alex Albon, Red Bull Racing

Max Verstappen, Red Bull Racing, Alex Albon, Red Bull Racing
14/17

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Alex Albon, Red Bull Racing, parla con Max Verstappen, Red Bull Racing

Alex Albon, Red Bull Racing, parla con Max Verstappen, Red Bull Racing
15/17

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Insegna sul garage di Alex Albon, Red Bull Racing

Insegna sul garage di Alex Albon, Red Bull Racing
16/17

Foto di: Erik Junius

Alex Albon, Red Bull Racing

Alex Albon, Red Bull Racing
17/17

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Articolo successivo
Fotogallery F1: la Ferrari torna a vincere a Spa con Leclerc

Articolo precedente

Fotogallery F1: la Ferrari torna a vincere a Spa con Leclerc

Articolo successivo

Ricciardo: "Ho pensato di non correre il GP del Belgio"

Ricciardo: "Ho pensato di non correre il GP del Belgio"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP del Belgio
Sotto-evento Gara
Piloti Alexander Albon
Team Red Bull Racing Acquista adesso
Autore Marco Di Marco