Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
44 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
51 giorni
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
65 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
79 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
93 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
100 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
114 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
128 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
135 giorni
G
GP di Francia
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
149 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
156 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
170 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
184 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
212 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
219 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
233 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
240 giorni
G
GP del Giappone
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
254 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
268 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
275 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
289 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
303 giorni

Abu Dhabi, Test Pirelli F1: Vettel torna ai box con l'ala posteriore rotta

condividi
commenti
Abu Dhabi, Test Pirelli F1: Vettel torna ai box con l'ala posteriore rotta
Di:
27 nov 2018, 08:27

Il ferrarista ha causato la seconda bandiera rossa della prima giornata di test per la delibera delle gomme 2019. Sebastian ha sbattuto con la SF71H alla curva 1 e poi è riuscito a rientrare in pit lane con l'ala posteriore danneggiata per tornare a girare dopo poco.

Seconda bandiera rossa nei test Pirelli di Abu Dhabi: dopo la sosta dovuta al motore ko della Haas guidata da Pietro Fittipaldi, c'è stata l'interruzione della sessione di delibera delle gomme 2019 per una divagazione di pista di Sebastian Vettel con la Ferrari.

Il quattro volte campione del mondo ha perso il controllo della SF71H ed è finito contro le barriere danneggiando l'ala posteriore alla curva 1.   

Leggi anche:

Sebastian, comunque, è riuscito a ripartire ed è giunto con i suoi mezzi ai box per la riparazione, ma si è resa necessaria l'interruzione del turno per la sostituzione delle protezioni.

La disavventura, quindi, non è costata troppo tempo perché il ferrarista è tornato regolarmente in pista dopo la sostituzione dell'ala. Con questa giornata di test il quattro volte camipione del mondo concluderà le sue fatiche stagionali e si concederà un periodo di riposo per ricaricarsi da una stagione molto impegnativa e difficile per lui.

Domani lascerà la Rossa nelle mani di Charles Leclerc che farà il suo debutto da pilota titolare Ferrari.

 
Articolo successivo
Abu Dhabi, Test Pirelli F1, Giorno 1, Ore 12: Bottas detta il passo, Vettel quarto ma con pochi giri

Articolo precedente

Abu Dhabi, Test Pirelli F1, Giorno 1, Ore 12: Bottas detta il passo, Vettel quarto ma con pochi giri

Articolo successivo

Abu Dhabi, Test Pirelli F1: Russell subito veloce al debutto sulla Williams

Abu Dhabi, Test Pirelli F1: Russell subito veloce al debutto sulla Williams
Carica i commenti