Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
44 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
51 giorni
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
65 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
79 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
93 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
100 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
114 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
128 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
135 giorni
G
GP di Francia
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
149 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
156 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
170 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
184 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
212 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
219 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
233 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
240 giorni
G
GP del Giappone
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
254 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
268 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
275 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
289 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
303 giorni

Abu Dhabi, Test Pirelli F1, Giorno 1: Vettel porta la Ferrari in vetta a metà giornata

condividi
commenti
Abu Dhabi, Test Pirelli F1, Giorno 1: Vettel porta la Ferrari in vetta a metà giornata
Di:
27 nov 2018, 10:36

Dopo l'errore della mattinata, il tedesco è stato il solo a scendere sotto all'1'37" ed ha scavalcato Bottas, che domani potrebbe anche cedere la Mercedes ad Ocon. Terzo tempo per Verstappen, mentre migliora Russell sulla Williams. Raikkonen invece rimane nono.

Il programma delle due giornate di test, in svolgimento a partire da oggi sul circuito di Yas Marina, prevede la disponibilità della pista in modo continuativo dalle 9 del mattino alle 18. Team e piloti hanno comunque interrotto in quasi tutti i casi l’attività dalle 13 alle 14 per la consueta pausa.

Mattinata intensa per Sebastian Vettel, che si è portato in vetta alla classifica dei tempi (1’36”812 il suo tempo) dopo due imprevisti. Nel primo caso il tedesco ha danneggiato il fondo della sua SF71H, tornato in pista ha poi toccato le barriere rompendo l’ala anteriore, causando la seconda bandiera rossa della giornata (la prima era stata necessaria per lo stop in pista della Haas di Fittipaldi per un problema alla power unit). Nel box della Ferrari hanno però rimediato rapidamente, e Vettel ha potuto riprendere il programma di lavoro.  

Leggi anche:

La Mercedes nella prima giornata di attività ha confermato la tradizione di maratoneta, con 68 giri percorsi da Valtteri Bottas. Il finlandese ha in programma anche una simulazione di gara nel pomeriggio, e solo al termine della giornata deciderà se proseguire o meno l’attività nella giornata di domani. La Mercedes ha tenuto in stand-by Esteban Ocon, rimasto ad Abu Dhabi, e se Bottas accuserà sintomi di stanchezza, cederà il volante al francese.

Buona la giornata di George Russell, sesto tempo con la Williams, e di Sean Gelael, recordman di giri (ben 79!) con la Toro Rosso. Quella di oggi è stata anche la giornata del ritorno di Kimi Raikkonen alla Sauber dopo 17 anni: 51 i giri di "Iceman", che al momento occupa la nona posizione con un crono di 1'40"832. Nel pomeriggio c'è stato anche il primo giro di Lance Stroll con la Force India. Sulla Williams è atteso invece Robert Kubica, alla prima da titolare dopo un anno da riserva.

Pos Pilota Vettura Tempo Giri
1 Sebastian Vettel Ferrari 1'36”812 47
2 Valtteri Bottas Mercedes 1'37”231 68
3 Max Verstappen Red Bull-Renault 1'37”947 60
4 Sergio Perez Force India-Mercedes 1'37”976 67
5 Nico Hulkenberg Renault 1'38”789 64
6 George Russell Williams-Mercedes 1'39”512 42
7 Sean Gelael Toro Rosso-Honda 1'40”435 79
8 Lando Norris McLaren-Renault 1'40”516 64
9 Kimi Raikkonen Sauber-Ferrari 1'40”832 51
10 Pietro Fittipaldi Haas-Ferrari 1'42”291 18
11 Lance Stroll Force India-Mercedes senza tempo 1
Articolo successivo
Test Pirelli: Mario Isola spiega quali sono le novità 2019 presenti ad Abu Dhabi

Articolo precedente

Test Pirelli: Mario Isola spiega quali sono le novità 2019 presenti ad Abu Dhabi

Articolo successivo

Raikkonen volta pagina: non c'è più il rosso sul casco per i Test Pirelli di Abu Dhabi

Raikkonen volta pagina: non c'è più il rosso sul casco per i Test Pirelli di Abu Dhabi
Carica i commenti