Abu Dhabi pronta a cambiare per favorire i sorpassi

Abu Dhabi pronta a cambiare per favorire i sorpassi

Sono in programma diverse modifiche alle curve precedenti e successive al rettilineo opposto

Dopo le critiche arrivate in seguito alla gara conclusiva della stagione 2010, i dirigenti dell'autodromo di Yas Marina, ad Abu Dhabi, hanno deciso di modificare il layout del tracciato con l'obiettivo di favorire i sorpassi in vista della prossima edizione del Gp di Formula 1. Secondo molti addetti ai lavori, infatti, le caratteristiche attuali del tracciato non consentono alle monoposto di rimanere troppo vicine, sfavorendo i tentativi di sorpasso. L'emblema di questa situazione è stato segnato senza dubbio dal modo in cui Fernando Alonso si è visto sfuggire il titolo, non riuscendo a scavalcare Vitaly Petrov per oltre metà gara. Il progetto delle modifiche non è ancora stato ufficializzato, ma l'amministratore delegato Richard Cregan ha spiegato che riguarderanno le curve che precedono e che seguono il rettilineo opposto, oltre al gruppo di curve comprese tra la 11 e la 14. Alla base della scelta di apportare delle nuove modifiche, c'è però anche la voglia degli uomini di Abu Dhabi di far approdare anche la MotoGp a Yas Marina. Dunque, sarà proprio interessante vedere come sarà la nuova veste del tracciato...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie