Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
52 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
59 giorni
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
73 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
87 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
101 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
108 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
122 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
136 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
143 giorni
G
GP di Francia
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
157 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
164 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
178 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
192 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
220 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
227 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
241 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
248 giorni
G
GP del Giappone
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
262 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
276 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
283 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
297 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
311 giorni

Aboliti i paravento nei test: la F1 si apre ai tifosi!

condividi
commenti
Aboliti i paravento nei test: la F1 si apre ai tifosi!
Di:
5 dic 2019, 08:34

Il Consiglio Mondiale della FIA ha approvato ieri una norma che impedisce ai team di nascondere le monoposto in qualsiasi momento dei test: anche motori e cambi non potranno essere coperti quando vengono montati o sostituiti. Scopriamo quali sono gli effetti di questa norma che era stata invocata per anni.

Ogni tanto arrivano anche le buone notizie: il Consiglio Mondiale della FIA ha approvato che anche nei test invernali non sarà più concesso nascondere le monoposto nei box, per cui i team (Ferrari in particolare) non potranno più celare le F1 con i paravento, adeguando anche i collaudi invernali ai GP in calendario.

Si tratta di un bel passo avanti che permette ai tifosi e ai media di osservare più da vicino quanto accade nei box, togliendo alle squadre la possibilità di nascondere eventuali soluzioni tecniche innovative.

La nuova regole definisce che: “nessuno schermo, copertura o altri ostacoli che in qualche modo oscurano qualsiasi parte di un'auto saranno ammessi in qualsiasi momento nel paddock, garage, pit lane o griglia, a meno che non sia chiaro che tali coperture siano necessarie esclusivamente per motivi meccanici (rotture)".

Motorsport.com ha saputo che non si potrà più coprire motori, cambi o radiatori mentre vengono sostituiti o spostati nei garage e nemmeno si potrà alienare la vista alle ali di scorta quando si trovano nella pit lane.

Non solo ma anche parti come il fondo di scorta, il sistema di rifornimento o i carrelli degli attrezzi possono essere usati come strumenti per privare la visibilità.

La FIA, quindi, apre la F1 agli occhi indiscreti, dando la possibilità ai medie di offrire agli appassionati un quadro dell’evoluzione tecnologica che, altrimenti, resterebbe nascosta.

È evidente che si incentiva anche il fatto che una squadra possa “copiare” più facilmente certe soluzioni della concorrenza, facilitando così l’appiattimento dei valori che faticosamente si sta cercando per rendere più competitivi i team della seconda e terza fascia.

Meccanici Ferrari con i paravento

Meccanici Ferrari con i paravento

Photo by: Mark Sutton / Motorsport Images

Articolo successivo
Gomme 2020: C3 e C5 promosse, C2 e C4 bocciate

Articolo precedente

Gomme 2020: C3 e C5 promosse, C2 e C4 bocciate

Articolo successivo

Parti standard: BBS, Marelli e Bosch fornitori unici 2021

Parti standard: BBS, Marelli e Bosch fornitori unici 2021
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Franco Nugnes