Massa conferma che non sarà in Ferrari nel 2014!

Massa conferma che non sarà in Ferrari nel 2014!

Il brasiliano lo ha scritto nel suo account di Instagram, salutando Maranello dopo 8 anni

Quello che praticamente tutti si aspettavano é stato confermato dal diretto interessato: Felipe Massa non correrà con la Ferrari nel 2014. É stato lo stesso brasiliano a confermarlo con un messaggio sul suo account Instagram in tre lingue: brasiliano, inglese ed italiano. A corredo del testo Felipe ha scelto una foto di festa (che è la stessa che vedete nella notizia), quando vinse a Interlagos indossando la tuta coi colori brasiliani. Questo il suo messaggio di commiato da Maranello: "Dal 2014 non guiderò più per la Ferrari. Vorrei ringraziare la squadra per tutte le vittorie e tutti i momenti bellissimi trascorsi insieme. Ringrazio mia moglie e tutta la mia famiglia, tutti i miei tifosi e i miei Sponsor. Da ciascuno di loro ho sempre ricevuto un grandissimo sostegno! Ora voglio spingere al massimo con la Ferrari per queste ultime 7 gare. Per il 2014 voglio trovare una squadra che mi dia una macchina competitiva per vincere tante altre gare e conquistare un Campionato che continua ad essere il mio sogno più grande! Grazie a tutti! Felipe". L'avventura in Rosso del brasiliano si conclude quindi dopo otto stagioni, nelle quali è riuscito a conquistare 11 vittorie, 15 pole position e 14 giri veloci (avrà altre sette Gp per provare a migliorare questo bottino). L'annata migliore resta poi quella del 2008, nella quale ha avuto per qualche secondo anche l'illusione di essere campione del mondo, prima che Lewis Hamilton riuscisse a superare Timo Glock, mandando in frantumi i suoi sogni. Il momento più critico è invece arrivato sicuramente nel 2009, quando Felipe è stato vittima di un grave incidente durante le qualifiche del Gp di Ungheria, a Budapest, venendo colpito sul casco da una molla persa dalla Brawn di Rubens Barrichello. Un incidente che gli ha provato una commozione cerebrale con una frattura nella zona sovraorbitale sinistra ed un taglio alla fronte. Infortuni che lo hanno costretto a rimanere lontano dalle corse fino all'inizio della stagione 2010. Ora quindi c'è grande attesa per la giornata di domani, nella quale dovrebbe essere annunciato il nome del suo successore, che con ogni probabilità sarà Kimi Raikkonen, l'ultimo pilota ad aver regalato il titolo iridato al Cavallino nel 2007, prima di lasciare Maranello al termine della stagione 2009 per fare spazio a Fernando Alonso. Anche lo spagnolo oggi ha infatti dato dei chiari segnali di apertura verso la formazione di questo "dream team".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Felipe Massa
Articolo di tipo Ultime notizie