Corea, Libere 3: Vettel e Red Bull al comando

Corea, Libere 3: Vettel e Red Bull al comando

Problemi di traffico rallentano Lewis Hamilton nella simulazione di qualifica ed è quarto

Sebastian Vettel e la Red Bull sono passate al comando nell'ultima sessione di prove libere del Gran Premio di Corea. Il campione del mondo in carica era stato battuto dalla Mercedes di Lewis Hamilton venerdì, ma con il britannico che non è riuscito a trovare un giro pulito nel finale delle Libere 3 quando ha montato le gomme super-softs, non è stato un problema per Vettel piazzarsi in cima alla classifica davanti al compagno di squadra Mark Webber. I due tra l'altro sono stati in testa quasi tutto il tempo, alternandosi al comando per la prima metà della sessione prima che Hamilton passasse davanti a tutti con le gomme dure col tempo di 1'38"860. I tempi poi sono crollati quando sono entrate in gioco le gomme di mescola più morbida, con guadagni tra il mezzo secondo ed il secondo completo. Il primo a testare la qualifica è stato Webber, che ha fatto segnare 1'38"132s, prima di migliorarsi ancora con 1'38"018 dopo un giro di raffreddamento. Poi è venuto il momento del suo compagno, che è stato l'unico a scendere sotto il minuto e trentotto con 1'37"881, di 0"137 più veloce dell'australiano. La Mercedes quindi si è accontentata di terza e quarta piazza, con Nico Rosberg davanti ad Hamilton, che come detto ha pagato il traffico quando ha montato le supersoft. Ferrari e Lotus anno continuato la loro battaglia per il ruolo di terza forza: Fernando Alonso è quinto, seguito da Romain Grosjean, Felipe Massa e Kimi Raikkonen. Nico Hulkenberg ha portato ancora la Sauber in Top 10 con la nona posizione davanti alla McLaren di Jenson Button, ma comunque il gruppo di metà classifica è tutto molto compatto. FORMULA 1, Yeongam, 05/10/2013 Classifica della terza sessione di prove libere 1. Sebastian Vettel (Red Bull-Renault) 1'37"881, 17 giri 2. Mark Webber (Red Bull-Renault) 1'38"018, a 0"137, 17 3. Nico Rosberg (Mercedes) 1'38"318, a 0"437, 16 4. Lewis Hamilton (Mercedes) 1'38"332, a 0"451, 15 5. Fernando Alonso (Ferrari) 1'38"486, a 0"605, 13 6. Romain Grosjean (Lotus-Renault) 1'38"701, a 0"820, 19 7. Felipe Massa (Ferrari) 1'38"816, a 0"935, 14 8. Kimi Raikkonen (Lotus-Renault) 1'38"857, a 0"976, 17 9. Nico Hulkenberg (Sauber-Ferrari) 1'38"961, a 1"080, 16 10. Jenson Button (McLaren-Mercedes) 1'39"114, a 1"233, 14 11. Esteban Gutierrez (Sauber-Ferrari) 1'39"128, a 1"247, 15 12. Pastor Maldonado (Williams-Renault) 1'39"196, a 1"315, 16 13. Adrian Sutil (Force India-Mercedes) 1'39"204, a 1"323, 17 14. Sergio Perez (McLaren-Mercedes) 1'39"274, a 1"393, 15 15. Daniel Ricciardo (Toro Rosso-Ferrari) 1'39"327, a 1"446, 17 16. Paul di Resta (Force India-Mercedes) 1'39"371, a 1"490, 19 17. Jean-Eric Vergne (Toro Rosso-Ferrari) 1'39"665, a 1"784, 15 18. Valtteri Bottas (Williams-Renault) 1'40"128, a 2"247, 17 19. Charles Pic (Caterham-Renault) 1'41"360, a 3"479, 19 20. Giedo van der Garde (Caterham-Renault) 1'41"614, a 3"733, 20 21. Jules Bianchi (Marussia-Cosworth) 1'41"646, a 3"765, 14 22. Max Chilton (Marussia-Cosworth) 1'42"267, a 4"386, 17

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie