Montreal colpevole per la morte del commissario

Montreal colpevole per la morte del commissario

Questa la decisione della Commissione per la Salute e la Sicurezza dei Lavoratori del Quebec

Gli organizzatori del Gran Premio del Canada sono stati ritenuti colpevoli di diverse mancanze di sicurezza che hanno portato alla morte del Commissario Mark Robinson al termine della gara di quest'anno. Robinson è morto dopo essere inciampato cercando di raccogliere la radio che gli era caduta ed è stato travolto dalla gru che stava riportando la Sauber di Esteban Gutierrez ai box dopo la bandiera a scacchi. La Commissione per la Salute e la Sicurezza dei Lavoratori del Quebec (CSST), ha condotto una lunga indagine sulla morte del 38enne, che si è conclusa riportando una serie di errori di sicurezza che hanno poi portato alla fatalità. La gru si stava muovendo a troppo velocemente a 11 km/h, e la vettura era troppo sollevata da terra arrivando fino a 2 m di altezza. Inoltre non avrebbe dovuto esserci nessuno vicino alla gru, ma sia Robinson che un collega erano davanti al braccio meccanico per stabilizzare la Sauber. E questo ha dimostrato che le persone non erano state correttamente preparate per l'intervento. Gli organizzatori di Montreal hanno già concordato con il CSST di correggere tutte queste mancanze segnalate nel rapporto in vista del GP del prossimo anno. Tra l'altro in conseguenza di questo c'è il rischio che vengano presi provvedimenti per l'entrata degli spettatori in pista in quanto tutte le vetture devono essere al sicuro quando viene concesso al pubblico di entrare per dirigersi alla festa del podio, e proprio per questo i Commissari stavano cercando di riportare in velocità la Sauber ai box prima che la gente potesse avvicinarsi. Gli organizzatori dovranno ora pagare una multa, il cui ammontare è ancora da definire, che potrà arrivare fino a circa 44.000 €.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie