GP di Russia, Prove Libere 1

Di: MatteoNugnes

condividi
commenti
Stato: Fermo
05:38 L'appuntamento con il nostro live è fissato per le 13:30, quando inizieremo l'avvicinamento alla seconda sessione di prove libere del weekend di Sochi.
05:37 Chiudiamo qui la diretta della prima sessione di prove libere del GP di Russia, ma rimanete con noi, perché tra breve arriveranno il report completo della sessione e tutte le ultime notizie da Sochi.
05:36 Ecco quindi la classifica finale di questa prima sessione di prove libere del GP di Russia:
1. Vettel - Ferrari - 1'34"488
2. Verstappen - Red Bull - +0"050
3. Hamilton - Mercedes - +0"330
4. Bottas - Mercedes - +0"511
5. Ricciardo - Red Bull - +1"036
6. Ocon - Force India - +1"175
7. Raikkonen - Ferrari - +1"208
8. Magnussen - Haas - +1"708
9. Hulkenberg - Renault - +1"786
10. Giovinazzi - Sauber - +2"224
11. Grosjean - Haas - +2"328
12. Gasly - Toro Rosso - +2"456
13. Norris - McLaren - +2"534
14. Leclerc - Sauber - +2"566
15. Markelov - Renault - +2"695
16. Vandoorne - McLaren - +2"699
17. Latifi - Force India - +2"718
18. Sirotkin - Williams - +2"737
19. Hartley - Toro Rosso - +3"456
20. Stroll - Williams - +4"649
05:32 Occhio però alle Mercedes che sono in terza e quarta posizione con Lewis Hamilton e Valtteri Bottas che pagano rispettivamente tre e cinque decimi, ma hanno ottenuto le loro prestazioni con le gomme a mescola soft, quindi le più dure a disposizione in questo weekend. Solo settimo invece Kimi Raikkonen, che ha ottenuto la sua prestazione con le gomme ultrasoft sulla sua Ferrari, ma ha pagato 1"2 sulla vettura gemella. Ottima invece la prestazione di Antonio Giovinazzi, decimo con la Sauber.
05:31 Alle sue spalle, staccata di soli 50 millesimi e a parità di gomme, c'è la Red Bull di Max Verstappen. Bisogna ricordare, però, che sia lui che Daniel Ricciardo, fermo nella seconda parte del turno per un problema tecnico non ancora individuato e alla fine quinto, dovranno partire indietro essendo in penalità per aver sostituito le loro power unit Renault, tornanto alla specifica B.
05:30 Bandiera a scacchi! termina la prima sessione di prove libere del GP di Russia di Formula 1 con il miglior tempo della Ferrari di Sebastian Vettel in 1'34"488, ottenuto con gomme a mescola hypersoft.
05:28 Meno di due minuti al termine della sessione e, come previsto, al momento non si vedono miglioramenti particolarmente rilevanti.
05:25 Finita intanto la sessione di Ricciardo: in casa Red Bull non sono riusciti a trovare la causa del surriscaldamento di alcune parti della RB14, per questo l'australiano non tornerà più in pista in questa FP1.
05:24 Dai box intanto si scopre un episodio curioso accaduto nei box della Haas: questa notte sono andati bruciati due set di gomme della monoposto di Magnussen che erano dentro alle termocoperte. Un piccolo giallo, considerando che in teoria queste dovrebbero essere spente nel corso della notte.
05:23 Scelte differenti a livello di gomme tra la Mercedes e la concorrenza: Hamilton e Bottas montano le gomme soft, mentre Vettel e Verstappen per ora montano le hypersoft usate. Ancora ai box invece Ricciardo e Raikkonen.
05:21 In questi ultimi otto minuti ora le squadre dovrebbero iniziare a dedicarsi alla simulazione del passo gara, quindi difficilmente vedremo dei miglioramenti tali da muovere la classifica.
05:19 Un replay intanto mostra una piccola escursione della Sauber di Leclerc nel secondo settore del tracciato di Sochi. Nessuna conseguenza comunque per il monegasco.
05:19 Quando mancano dieci minuti al termine, la classifica vede:
1. Vettel - 1'34"488
2. Verstappen - +0"050
3. Hamilton - +0"330
4. Bottas - +0"511
5. Ricciardo - +1"036
6. Ocon - +1"175
7. Raikkonen - +1"208
8. Magnussen - +1"708
9. Hulkenberg - +1"786
10. Giovinazzi - +2"224
05:16 Raikkonen torna in pista e guadagna una posizione: il ferrarista gira in 1'35"696 con gomme ultrasoft ed è settimo.
05:15 Leclerc intanto non riesce ad eguagliare il tempo di Giovinazzi: il monegasco migliora con le gomme hypersoft, ma è solo 14esimo in 1'37"022.
05:14 Torna in pista la Mercedes di Bottas, che "indossa" gomme soft usate. Box invece per la Ferrari di Raikkonen.
05:12 Grande passo avanti invece per Giovinazzi, che sfrutta le hypersoft nuove e porta la sua Sauber in decima posizione in 1'36"754.
05:12 Raikkonen migliora il proprio tempo, ma la posizione rimane attardata: il ferrarista è ottavo con un 1'36"203 ottenuto con le ultrasoft.
05:09 Tornano ai box intanto le due Mercedes, che completano il loro run con le gomme soft. Dopo una prova di partenza, rientra anche la Ferrari di Vettel.
05:08 Ancora problemi invece per Ricciardo, perché in casa Red Bull stanno verificando le cause di una fumata che si è verificata quando aveva riportato la sua monoposto ai box una ventina di minuti fa.
Carica i commenti