Turkey
Evento

GP di Turchia (2021)

Turchia Istanbul Park
08 ott - 10 ott
Evento concluso

F1, Istanbul, Libere 3: Gasly sul bagnato davanti alle Red Bull

Il francese dell'AlphaTauri è il più veloce nella terza sessione di libere del GP di Turchia iniziato con le gomme full wet che poi hanno lasciato il posto alle intermedie. Pierre ha preceduto le due Red Bull di Verstappen e Perez e le due Ferrari di Sainz e Leclerc. Le Mercedes hanno rinunciato a girare dopo pochi giri ritenendo le condizioni pocvo probanti visto che la qualifica si disputerà sull'asciutto. Russell provoca una bandiera rossa.

Andretti ad un passo da rilevare l'Alfa Romeo in F1

Secondo quanto appreso da Motorsport.com, l'Andretti Autosport sarebbe ad un passo dal garantirsi la maggioranza del pacchetto azionario di Alfa Romeo in Formula 1

LIVE Formula 1, Gran Premio di Turchia: Libere 3

Seguite il terzo e ultimo turno di Prove Libere del GP di Turchia del Mondiale 2021 di F1 con la Diretta LIVE offerta da Motorsport.com!

Ferrari: Leclerc ha confermato in pista i dati di simulazione

Grazie all'analisi dei dati telemetrici forniti dallo staff di Matteo Bobbi abbiamo potuto analizzare le performance della Mercedes di Hamilton con quelle della Ferrari di Leclerc. La SF21 accusa il clipping in fondo ai rettilinei, ma mostra una interessante superiorità nella percorrenza di Curva 8 grazie al grip che l'asfalto lavato di Istanbul permette. A Maranello sono soddisfatti perché sono state confermate le simulazioni fatte a casa.

Ghini: “Ferrari intrusa fra i due duellanti” GP di Turchia
Video all'interno

Ghini: “Ferrari intrusa fra i due duellanti”

In questa nuova puntata de Il Candido, Franco Nugnes ed Antonio Ghini ci offrono una panoramica di quanto successo sino ad ora i Turchia. Sul tracciato dell'Istanbul Park Hamilton ha svettato nel venerdì di prove libere, con Verstappen più in difficoltà. In mezzo ai duellanti, la Ferrari di Charles Leclerc...

Ferrari: c'è la paura di ricominciare a sognare in grande

Charles Leclerc si è infilato fra le due Mercedes con la SF21: il distacco da Hamilton è minimo e anche il long run del monegasco è stato in linea con quello della Red Bull di Verstappen. La Ferrari in Turchia sembra avere qualche asso da giocare, ma nella Scuderia si scherniscono all'idea di pensare in grande. Sainz si rammarica della penalità perché vede la Rossa degna del podio.

Hamilton ci crede, Verstappen non ancora abbastanza

Lewis è il più veloce nei due turni di prove libere del GP della Turchia con il motore 4 che gli costerà dieci posizioni in griglia. L'inglese sembra disporre della monoposto migliore ad Istanbul mentre Verstappen soffre per l'assetto della Red Bull. Ma prima di svelare qual è il gioco è meglio aspettare le qualifiche, andando oltre le parti in commedia: la Ferrari, comunque, con Leclerc può giocare il ruolo della guastafeste.

Sainz: "Senza penalità potrei lottare per il podio"

Lo spagnolo ha apprezzato il potenziale espresso dalla Ferrari in questo venerdì di libere e si è detto dispiaciuto di dover scontare la penalità per cambio motore che gli renderà difficile lottare per un podio che oggi sembra possibile.

Leclerc: "Siamo competitivi in tutte le condizioni. Ma calma..."

Charles Leclerc, pilota della Ferrari, ha ottenuto a sorpresa il secondo tempo nelle libere del GP di Turchia. L'assetto della sua SF21 è già ottimo, ma può ancora migliorare in vista di domani.

Fotogallery F1: le prove libere del Gran Premio di Turchia

Ecco le immagini più belle della prima giornata di prove libere del Gran Premio di Turchia, che si è conclusa con il miglior tempo della Mercedes di Lewis Hamilton davanti alla Ferrari di un sorprendente Charles Leclerc.

Piola: "Questa Ferrari può regalare emozioni" GP di Turchia Prime
Video all'interno

Piola: "Questa Ferrari può regalare emozioni"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano la prestazione della Ferrari nelle prime due sessioni di prove libere del Gran Premio di Turchia. Cosa ha reso questa rossa così competitiva?

Bobbi: "Verstappen in difficoltà: RB16B con sovra e sottosterzo"

Max Verstappen sta soffrendo in quel dell'Istanbul Park. In Turchia, al venerdì, la sua Red Bull RB16B accusa problemi sia di sottosterzo che di sovrasterzi improvvisi, rendendo la vita difficile al pilota olandese anche e soprattutto a fronte di un Lewis Hamilton in stato di grazia e di una Ferrari che con Leclerc sembra tenere testa al campione del mondo

Podcast, Chinchero: "Ferrari al top grazie a un assetto già OK"

Perché le Ferrari sono andate subito così bene in Turchia? Cos'è successo a Verstappen nelle Libere? Hamilton fortissimo, ma ha una penalità di 10 posizioni. Roberto Chinchero analizza e spiega le libere del GP di Turchia nel Podcast di Motorsport.com.

Hamilton: "Devo fare la pole per limitare i danni"

Il pilota della Mercedes è stato il più veloce in entrambe le sessioni di prove libere del venerdì del Gran Premio di Turchia, ma sa già che dovrà scontare una penalità di 10 posizioni in griglia, quindi per domani l'obiettivo dichiarato è mettere tutti in fila in qualifica per limitare i danni.

Verstappen preoccupato: "Ci attende una serata impegnativa"

Il pilota della Red Bull ha chiuso il secondo turno di libere con il 6° tempo e un gap di 6 decimi da Hamilton ed ha ammesso di non aver trovato il giusto feeling con la sua RB16B sul nuovo asfalto di Istanbul.

F1, Istanbul, Libere 2: Leclerc sfida anche Hamilton

Il monegasco è arrivato ad appena 166 millesimi dalla prestazione ottenuta da Hamilton che si è confermato il più veloce nella seconda sessione di prove libere del GP della Turchia. Il ferrarista si è incuneato davanti a Bottas, mentre Perez, quarto, precede Verstappen non soddisfatto del bilanciamento della Red Bull. Sainz non prova il giro secco ed è 12esimo. Ha fatto meglio Giovinazzi decimo con l'Alfa Romeo.

Storia e segreti del GP di Turchia di Formula 1 GP di Turchia
Video all'interno

Storia e segreti del GP di Turchia di Formula 1

Il Gran Premio di Turchia è la sedicesima prova del campionato del mondo di Formula 1 2021. Ad ospitare l'evento è il tracciato dell'Istanbul Park dve, lo scorso anno, Lewis Hamilton si laureò iridato per la settima volta in carriera. Andiamo a conoscere i segreti del tracciato in questo nostro hot lap

LIVE Formula 1, Gran Premio di Turchia: Libere 2

Seguite LIVE con Motorsport.com la seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Turchia, 16° appuntamento della Formula 1 2021 sul circuito di Istanbul.

F1: i piloti provano guanti sperimentali nelle FP1 in Turchia

La FIA, sulla scorta dell'incidente di Grosjean, ha consentito a Hamilton, Sainz, Ricciardo, Vettel e Russell di provare guanti sperimentali in grado di dare una maggiore protezione ai piloti in caso di incendio.

Mercedes: ecco perché non ha cambiato tutta la power unit a Hamilton

La Mercedes ha spiegato di aver deciso di non sostituire l'intera power unit di Lewis Hamilton in Turchia, ritenendo che non ci sarebbe stato alcun beneficio in termini di prestazioni ed affidabilità.

F1, Istanbul, Libere 1: Hamilton svetta, Leclerc subito terzo

Lewis monta il quarto motore sulla sua Mercedes ed è subito il più veloce nella prima sessione di prove libere del GP della Turchia. Il campione del mondo ha rifilato oltre quattro decimi a Verstappen con la Red Bull bianca nella livrea celebrativa in onore della Honda. L'olandese è incalzato da un'ottima Ferrari che ha messo Leclerc al terzo posto e Sainz al quinto.

Mercedes cambia il motore di Hamilton: perde 10 posizioni in griglia

La Mercedes ha deciso di puntare sull'affidabilità ed ha sostituito solo l'unità termica sulla vettura del campione del mondo, che quindi dovrà pagare una penalità di 10 posizioni sullo schieramento del Gran Premio di Turchia.

LIVE Formula 1, Gran Premio di Turchia: Libere 1

Seguite LIVE con Motorsport.com la prima sessione di prove libere del Gran Premio di Turchia, 16esimo appuntamento della Formula 1 2021 sul circuito di Istanbul.

Ferrari: prove aerodinamiche pensando al 2022

Sulla SF21 è stato montato nei box di Istanbul l'enorme traliccio di sensori e tubi di Pitot che l’anno scorso avevamo visto per la prima volta ad Abu Dhabi. La Scuderia raccoglie dei dati per avere informazioni fresche di comparazione con quelle della monoposto 2022 che sta nascendo a Maranello.

Piola: "A Istanbul test aero per 2022" GP di Turchia Prime
Video all'interno

Piola: "A Istanbul test aero per 2022"

La Formula 1 torna in pista e lo fa in Turchia, non senza sorprese: dalla livrea celebrativa Red Bull che rivela caratteristiche ben celate dalla classica colorazione scura, ai nuovi sensori fondamentali per la raccolta dati in ottica 2022. Ecco l'analisi di Franco Nugnes e Giorgio Piola.

Draghi finanzia la Formula 1 a Imola fino al 2025!

La Regione Emilia Romagna ha annunciato che il Presidente del Consiglio ha dato il mandato di firmare un accordo con la Formula 1 per il 2022 e le tre stragioni successive. Il Governo investirà 12 milioni di euro all'anno sul Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna sul totale dei 20 che saranno raggiunti con il contributo della regione e del CON.AMI.

Leclerc: "Alla Ferrari l'asfalto ancora scivoloso andrebbe bene"

Il monegasco ricorda il GP della Turchia dell'anno scorso quando era in lotta per il secondo posto fino all'ultimo giro e poi ha concluso quarto per un errore e auspica una pista con poco grip come nel 2020: "Per noi sarebbe meglio, ma so che hanno lavato il manto più volte per cui troveremo condizioni diverse". Sulla battaglia per il titolo vede una sfida aperta: "A sentimento direi che la spunta Max, ma Lewis è sempre lì".

Sainz: "Montare il quarto motore non sarà un male!"

Carlos Sainz Jr. pilota della Ferrari, pensa che la quarta power unit lo potrà aiutare nell'ultimo terzo di stagione, pur dovendo partire ultimo al GP di Turchia.

Hamilton: "Non sempre finisce come si vorrebbe"

Lewis si è presentato a Istanbul indossando un kilt che ha attirato molti commenti: “È abbastanza audace, lo so”. L'inglese non si nasconde dietro alle responsabilità ed è consapevole che l'ottavo mondiale potrebbe anche non arrivare: "Cerco di prepararmi al meglio e questo significa assicurarmi di aver fatto il possibile con i ragazzi in fabbrica, con Bono e il team. E poi bisogna godersi il momento, stiamo vivendo una stagione fantastica".

Red Bull: la livrea bianca mostra particolari nascosti della RB16B

La colorazione celebrativa che la Red Bull ha voluto tributare alla Honda permette al nostro Giorgio Piola di mettere in evidenza alcuni particolari della RB16B che normalmente restano velati dalla colorazione scura: in particolare abbiamo potuto ammirare nel dettaglio la presa dell'S-duct sul muso e il complicato disegno dell'ala centrale che evidenzia sofisticati studi di micro-aerodinamica.

Aston Martin: in Turchia torna la Torre Eiffel nelle libere

La squadra di Silverstone ripropone in Turchia una soluzione che aveva destato una certa curiosità al Paul Ricard in giugno: sull'ala anteriore della AMR21 è stato montato quel visto rastrello di sensori piramidale utile a raccogliere dei dati aerodinamici all'inizio della prima sessione di prove libere.

Verstappen: "Se arrivo 2°? Amo il mio lavoro, conta quello"

Max Verstappen, alla vigilia del GP di Turchia, ha affermato di non avvertire la pressione di dover vincere il titolo a tutti i costi: "Amo fare il mio lavoro. La chiave è quella e tanto basta".

Alonso: "In F1 ci sono regole diverse a seconda delle persone"

Fernando Alonso crede che la reazione al suo passaggio nella via di fuga della curva 2 a Sochi dimostra che in Formula 1 le regole siano diverse a seconda di chi le infrange.

F1: due sostituti sulla Medical Car in Turchia, i titolari hanno il COVID

La Formula 1 avrà un equipaggio sostitutivo sulla Medical Car in occasione del Gran Premio di Turchia di questo fine settimana, dopo che i titolari sono risultati positivi al COVID-19.

Caso ventolini F1: le squadre contestano le carenature dei cerchi

Alcune squadre hanno fatto dei test indoor di pit stop e sarebbe emerso quanto sarà difficile cambiare le gomme sulle monoposto 2022 che saranno dotate di cerchi BBS uguali per tutti che saranno dotati di coperture lenticolari in materiali compositi. Il particolare è affidato al fornitore unico, mentre i team vorrebbero disegnarseli per aggirare le problematiche emerse.

Honda resta fornitore Red Bull per un anno, poi cede i diritti di F1

La Casa giapponese ha ufficializzato che produrrà ed assemblerà le power unit di F1 che utilizzeranno nel 2022 Red Bull e AlphaTauri. Poi tutta la proprietà intellettuale verrà ceduta a Red Bull Powertrains che acquisirà anche tutto il personale che oggi è operativo in Honda Racing Development UK. I nipponici continueranno a promuovere lo sviluppo dei giovani piloti con la squadra di Milton Keynes. Ma allora che ritiro è?

F1: ecco la livrea speciale della Red Bull per il GP di Turchia

Red Bull ha svelato la nuova livrea per il GP di Turchia, ma ha anche annunciato una nuova partnership con Honda che si estenderà in tutti i gradi del motorsport.

Ferrari: Sainz a Istanbul con la PU4, mentre Binotto salta la trasferta

La Scuderia ha ufficializzato che Sainz dovrà scattare dall'ultima fila del GP della Turchia dal momento che sulla sua SF21 adotterà il motore 4 e, quindi, andrà in penalità. A Istanbul non ci sarà Mattia Binotto: il team principal seguirà l'andamento del team dal remote garare per curare lo sviluppo della monoposto a effetto suolo del 2022. La responsabilità della squadra sarà affidata a Laurent Mekies.

Perez in cerca del riscatto: "Punto al podio in Turchia"

Sergio Perez sta vivendo una seconda metà di stagione decisamente appannata e da Silverstone a Sochi ha raccolto appena 16 punti. Il messicano della Red Bull vuole riscattarsi già da questo weekend a Istanbul.

L'ingegnere di pista? Interfaccia del pilota con dati in tempo reale

Laurent Mekies, Race Director Ferrari, ci spiega come è cambiato il ruolo dell'ingegner di pista in F1 negli ultimi anni. Se un tempo era la figura che raccoglieva le sensazioni del pilota per tradurle in modifiche sulla macchina, oggi si è trasformato in un ruolo molto complesso essendo al vertice di una catena di comunicazione che include muretto-box, garage e remote garage nell'analisi in tempo reale di informazioni

F1: Red Bull in Turchia con una livrea celebrativa per Honda GP di Turchia
Video all'interno

F1: Red Bull in Turchia con una livrea celebrativa per Honda

Il team di Milton Keynes correrà con una livrea bianco rossa questo weekend per rendere omaggio alla Honda in un fine settimana nel quale si sarebbe dovuto disputare il GP del Giappone.

GP Turchia: ripulito l'asfalto a sorpresa, sarà più abrasivo

Il manto stradale dell'Istanbul Park ha subito un trattamento di pulizia dell'asfalto con un getto d’acqua ad alta pressione che ha modificato la rugosità e, quindi, il grip del fondo. Peccato che la Pirelli abbia scelto le mescole C2,C3 e C4 seguendo le indicazioni dello scorso anno, per cui l'usura degli pneumatici potrebbe essere maggiore di quella preventivata dal fornitore unico. Avremo una gara con due pit stop?

Wolff: "Meglio montare la quarta power unit che un ritiro"

Il team principal della Mercedes ha aperto alla possibilità di montare una quarta power unit a Lewis Hamilton. Uno scenario che manderebbe in penalità il leader del Mondiale, ma con la possibilità di rimontare dal fondo dello schieramento. Un ritiro per problemi di affidabilità invece vorrebbe dire uno zero pesante nella lotta con Max Verstappen e la Red Bull.

Pirelli, Isola: "In Turchia mescole più morbide rispetto al 2020"

Perché Pirelli ha portato C2, C3 e C4 al GP di Turchia di F1? Lo spiega Mario Isola, responsabile car racing della Casa milanese. Cambierà qualcosa rispetto allo scorso anno?

Mercedes legale: bocciata la protesta Red Bull sul plenum

La Federazione Internazionale ha risposto alla richiesta di chiarimenti che la Red Bull aveva presentato contestando il plenum del motore Mercedes, sostenendo di non aver registrato niente di illegale nell'uso del 6 cilindri di Brixworth. Secondo Auto Motor und Sport i controlli non hanno mostrato anomalie sulla power unit di Brixworth, confermando quanto avevamo anticipato in Olanda

Williams: ecco perché la crescita non è solo merito di Russell

La squadra di Grove con l'arrivo di Jost Capito e del dt, François-Xavier Demaison, ha fatto un importante salto di qualità che le ha permesso di abbandore l'ultimo posto nel mondiale Costruttori e arrampicarsi all'ottava piazzadavanti ad Alfa Romeo e Haas. Ecco cosa è cambiato nel team britannico che ha riassaporato il gusto di partire con Russell nelle prime file.

F1 2021: ecco gli orari TV di Sky e TV8 del GP di Turchia

In questo weekend torna la Formula 1 con il Gran Premio di Turchia 2021. Ecco gli orari TV di Sky e TV8, ma anche il palinsesto delle Dirette LIVE di Motorsport.com.

Mercedes: livrea argento per la monoposto a effetto suolo 2022

Lewis Hamilton ha ammesso di essere rimasto stupito nel constatare che anche la W12 è rimasta con una colorazione nera, dopo il messaggio lanciato nel 2020 con la W11 a favore di una campagna anti razzisra e inclusiva delle minoranza nel mondo del motorsport. Il campione del mondo non ha alcuna obiezione al fatto che la F1 della Stella l'anno prossimo torni al colore più tradizionale, vale a dire l'argento.

Formula 1: ecco perché ha senso continuare con i V6 turbo GP di Turchia Prime
Video all'interno

Formula 1: ecco perché ha senso continuare con i V6 turbo

Le power unit V6 da 1.6 litri di cubatura hanno fatto il loro esordio nel 2014, in Formula 1. A fronte dell'imminente - ed immane - cambio regolamentare previsto per il 2022, cerchiamo di spiegare perché abbia senso continuare ancora con questo tipo di unità propulsive

Mercedes: ecco i numeri che devono preoccupare Hamilton

Nel mondiale piloti Lewis conduce la classifica con due lunghezze di vantaggio su Max Verstappen, ma se si guarda il numero dei giri percorsi al comando nella stagione 2021 è l'olandese che domina con 469 tornate in testa su 876 disputate pari al 53,5% . Il campione del mondo segue staccatissimo con 133 giri che valgono solo il 15,2% della distanza. Queste cifre devono far riflettere il team di Brackley.

GP di Turchia: asfalto trattato per offrire maggiore grip

Lo scorso anno gli organizzatori del GP di Turchia hanno riasfaltato il tracciato creando notevoli problemi di aderenza ai piloti della F1. Quest'anno il problema non si dovrebbe ripetere grazie ad un trattamento specifico.

Ferrari: Sainz in Turchia col motore 4 sarà penalizzato

La Scuderia è pronta ad affidare anche allo spagnolo, terzo in Russia, lo 065/6 dotato del nuovo ibrido con il quale ha debuttato Leclerc a Sochi. Il madrileno monta una power unit tutta nuova per cui dovrà pagare la penalità FIA e sarà costretto a scattare in fondo alla griglia perché il motore eccede i tre concessi per una stagione. A Maranello sono soddisfatti dei dati raccolti dall'ERS del monegasco con soluzioni innovative.

F1: il GP di Turchia rischia già la cancellazione

Il Regno Unito ha inserito il paese fra quelli ad alto rischio e con una quarantena obbligatoria di 10 giorni senza deroghe per chi viaggia, dunque team e addetti ai lavori avranno seri problemi dopo l'evento di Baku. Si pensa ad alternative tra anticipo della Francia e doppi round.