Francesco Sini svetta nelle libere 1 in Germania

Spettacolo a Hockenheim con tre piloti in meno di un decimo. Secondo posto per Max Mugelli

Francesco Sini svetta nelle libere 1 in Germania

Tre piloti, con tre differenti vetture, in meno di un decimo: è questo il responso del primo turno di libere sul circuito di Hockenheim, sede dell’appuntamento conclusivo della EuroV8 Series.

A svettare dopo i primi trenta minuti è stata la Chevrolet Camaro di Francesco Sini (Solaris Motorsport), riuscito nell’ultimo minuto a disposizione a riportarsi al comando della classifica fermando il cronometro su 1'48"214 e scavalcando Max Mugelli, la cui BMW M3 del Team BMW Dinamic è staccata di appena 48 millesimi (1’48.262).

Terzo crono per Tomas Kostka sull’Audi R5 di Audi Sport Italia che, con il tempo di 1'48"300, ha un gap di 86 millesimi dal leader. Proprio Kostka e Sini, insieme a Nicola Baldan, sul tracciato tedesco si contendono il titolo 2014: Kostka guida infatti la classific a con 148 punti davanti a Baldan (Mercedes C63 AMG della R.R.T.) a quota 146 e Sini con 135 punti.

Nelle Libere 1 Baldan ha ottenuto il quinto tempo alle spalle di Giovanni Berton che per l’occasione è al volante della Chevrolet Lumina della Solaris Motorsport. Sesto tempo, ma con appena cinque giri all’attivo per problemi al motore della sua RS5, per Emanuele Zonzini che ha preceduto il compagno di squadra Ermanno Dionisio, riuscito ad aggiudicarsi il titolo “Gentlemen” con una gara di anticipo nel precedente appuntamento al Sachsenring.

Diego Romanini (Mercedes), Niccolò Mercatali (BMW) e Leonardo Baccarelli (Mercedes) chiudono la Top Ten.

EuroV8 Series - Hockenheim - Libere 1

condividi
commenti
La Solaris conferma Berton anche ad Hockenheim
Articolo precedente

La Solaris conferma Berton anche ad Hockenheim

Articolo successivo

Kostka al top nelle Libere 2

Kostka al top nelle Libere 2
Carica i commenti