Mugelli e Palma in pole ancha a Valencia

Il due della Vittoria Competizioni ha messo tutti in fila con la pista bagnata

Mugelli e Palma in pole ancha a Valencia
Sulla scia del precedente weekend di Monza, dalla GTSprint International Series sono venuti fuori nuovamente i nomi di Max Mugelli ed Andrea Palma, veri dominatori in Brianza e attuali leader della classifica del campionato. Per il binomio della Vittoria Competizioni (Ferrari 430 GTS2) il secondo appuntamento di Valencia si è infatti aperto con una strepitosa pole. Qualifiche difficili per via delle condizioni di pista bagnata, sebbene in assenza di pioggia, che hanno messo in evidenza anche il giovane Giacomo Barri, secondo a 359 millesimi dai suoi compagni di squadra, su un’altra “supercar” di Maranello. Ancora una volta nelle posizioni di vertice si è confermata la nuova Ferrari 458 di Niki Cadei e Fabio Mancini (AF Corse), terzi assoluti e primi della classe GTS3 in cui hanno preceduto la Corvette Z06 R della R.C. Motorsport affidata a Roberto Del Castello, autore del quarto responso generale. Scorrendo l’elenco dei tempi, a svettare nella GTS Cup è stata la Lamborghini Gallardo di Carlo Graziani (Mik Corse), seguita dall’altra Ferrari 430 della Kessel Racing divisa dal colombiano Steven Goldstein e lo spagnolo Antonio De La Reina, a suo agio sulla pista di casa. "In queste condizioni l’importante era guidare in maniera più pulita possibile, cercando di non commettere errori. - ha commentato Mugelli, appena sceso dalla sua vettura - Ci sono riuscito, dando il meglio specialmente nel secondo settore e nonostante un inconveniente curioso come il tergicristallo che non funzionava. In gara bisognerà puntare sulla costanza, per cercare di conservare al meglio le gomme fino al traguardo, ma complessivamente siamo abbastanza fiduciosi". GT SPRINT, Valencia, 7/05/2011 Prove ufficiali (primi dieci) 1. Mugelli-Palma (Ferrari 430 GTS2 - Vittoria Competizioni) 1’54”464 2. Giacomo Barri (Ferrari 430 GTS2 - Vittoria Competizioni) 1’54”823 3. Cadei-Mancini (Ferrari 458 GTS3 - AF Corse) 1’55”075 4. Del Castello (Corvette Z06 R GTS3 - R.C. Motorsport) 1’55”080 5. Solieri-Cressoni (Ferrari 430 GTS2 - R.T. Edil Cris) 1’55”219 6. Cirò-Ardagna Perez (Ferrari 430 GTS2 - AF Corse) 1’55”711 7. Dalle Stelle (Ferrari 430 GTS - R.T. Edil Cris) 1’56”573 8. Graziani (Lamborghini Gallardo GTS Cup - Mik Corse) 1’57”980 9. Goldstein-De La Reina (Ferrari 430 GTS Cup - Kessel Racing) 2’00”581 10. Neri-Brusa (Ferrari 430 GTS Cup - Vittoria Competizioni) 2’01”294.
condividi
commenti
La AF Corse svetta nei test con Cirò e Ardagna Perez
Articolo precedente

La AF Corse svetta nei test con Cirò e Ardagna Perez

Articolo successivo

Cadei porta al successo la Ferrari 458 in gara 1

Cadei porta al successo la Ferrari 458 in gara 1
Carica i commenti