Stuvik si prende la pole a Spa

Stuvik si prende la pole a Spa

Secondo posto per Alex Palou, mentre Arthur Yanosz è solo quarto. Stuvik cerca l'allungo in classifica

Dopo qualche settimana di stop per osservare la pausa estiva, anche l'Euroformula Open è tornata a far rombare i propri propulsori e lo ha fatto su uno dei circuiti più belli al mondo: Spa-Francorchamps. Il circuito belga, questa mattina, ha fatto da palcoscenico alle Qualifiche di Gara 1, che non hanno riservato troppe sorprese nelle posizioni di testa.

E' stato infatti Sandy Stuvik a riprendere da dove aveva terminato: ovvero davanti a tutti. Stuvik ha conquistato una splendida pole position fermando il cronometro in 2'15"001, impartendo distacchi abissali a tutto il resto dello schieramento. Basti pensare che il secondo in griglia - il catalano Alex Palou - ha subito un passivo di oltre sette decimi di secondo, rimanendo l'unico pilota sotto il secondo di distacco da Stuvik.

La seconda fila sarà aperta da Yarin Stern, primo dei piloti a subire un distacco oltre il secondo ed è completata da Arthur Janosz, che dovrà necessariamente terminare entrambe le manche di gara davanti a Stuvik per recuperare punti importanti nel campionato piloti. Janosz è infatti l'inseguitore più credibile del leader della classifica piloti, in quanto Palou ha mostrato più cali di concentrazione per tutto l'arco dell'anno. 

Quinto posto per Yu Kanamaru, tornato a buoni livelli dopo un periodo centrale di stagione davvero deludente per il nipponico. Sesto posto per Andres Saravia, davanti a Alexander Toril e Konstantin Tereschenko. Nona posizione per John Simonyan, mentre Wei Fung Thong ha completato la Top Ten

Euroformula Open - Spa-Francorchamps - Qualifiche

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Euroformula Open
Piloti Sandy Stuvik , Álex Palou , Yarin Stern
Articolo di tipo Ultime notizie