Sandy Stuvik in evidenza nei test di Barcellona

Il pilota della RP ha ottenuto il miglior tempo in quella che avrebbe dovuto essere la Winter Series

Sandy Stuvik in evidenza nei test di Barcellona
Due giornate di lavoro intenso e proficuo per la RP Motorsport a Barcellona, dove è stata impegnata con la bellezza di sei macchine nelle sessioni di test collettivi dell'Euroformula Open. L'appuntamento nel Circuit de Barcelona-Catalunya era in programma per il secondo ed ultimo round stagionale della Winter Series, ma nella scorsa settimana le squadre hanno richiesto l'annullamento delle qualifiche e della gara per avere l'opportunità di concentrarsi esclusivamente sul lavoro nelle vetture. Il team piacentino, confermando le ottime impressioni avute a Le Castellet, ha svolto un ottimo lavoro che li ha visti in cima alla graduatoria assoluta grazie ad un ottimo Sandy Stuvik. Il thailandese ha infatti fatto segnare il tempo più veloce della due giorni bloccando i cronometri sull'1'40"392, riferimento imbattibile per tutti i suoi avversari. Da sottolineare anche la buona prova della new entry John Simonyan, in piena top ten con l'ottavo posto conquistato in 1'40"946. Tempi non indicativi comunque, l'obiettivo principale è sicuramente stato quello di raccogliere il maggior numero di dati possibili sul comportamento delle monoposto e degli assetti. Tanti i chilometri delle altre vetture, guidate da Artur Janosz e da Andreas Saravia, al debutto assoluto con i colori della RP. In pista anche due Dallara F308, quelle del saudita Saud Al Faisal e dell'italiano Costantino Peroni, molto veloci nei confronti delle dirette avversarie. Il processo di preparazione al primo round ufficiale del Nurburgring prosegue quindi alla grande, con i nuovi ingressi in scuderia sempre più a proprio agio con lo staff e con la metodologia di lavoro del team.
condividi
commenti

Online il nuovo sito della RP Motorsport

Alex Palou firma la prima pole della nuova era