Norris e Gunther subito in luce nelle Libere di Zanvoort

Il rookie del team Carlin ed il leader del campionato si sono alternati in cima alla classifica dei tempi nei due turni di Libere. Sorprende Mazepin, terzo davanti ad Ilott, mentre Eriksson non riesce a fare meglio del settimo crono.

Sono stati Lando Norris e Maximilian Gunther i protagonisti delle due sessioni di Libere andate in scena sul tracciato di Zandvoort.

Il rookie del team Carlin ha scrtto il proprio nome in cima alla lista dei tempi al termine del primo turno grazie al crono di 1'28''534 relegando Gunther al secondo posto con un gap di 185 millesimi, mentre nella seconda sessione il tedesco della Prema, sceso in pista al volante della Dallara con la nuova livrea BWT, si è imposto con il tempo di 1'28''252 con Norris secondo a 2 decimi.

Dopo il positivo weekend di Spa, è apparso in gran forma Nikita Mazepin. Il russo della Hitech GP, dopo aver ottenuto il quinto crono nelle Libere 1, è riuscito ad ottenere il terzo riferimento nel secondo turno pagando un gap di appena 7 millesimi da Norris, mentre Callum Ilott, con il tempo di 1'28''481, ha chiuso in quarta posizione migliorando così il sesto riferimento ottenuto nel primo turno.

Dopo aver festeggiato il primo successo nella serie in Gara 2 a Spa, Ferdinand Habsburg ha chiuso la seconda sessione di Libere con il sesto crono pagando 297 millesimi di ritardo dal tempo ottenuto da Gunther e precedendo Ralf Aron di 9 centesimi netti.

Interlocutoria la sessione vissuta da Joel Eriksson. Lo svedese del team Motopark, ancora una volta miglior esponente della propria squadra, dopo aver ottenuto il terzo tempo nelle Libere 1, in ritardo di 391 millesimi da Norris, non è riuscito a confermarsi nel secondo turno chiudendo con il settimo riferimento in 1'28''676.

Il team Carlin si conferma in gran forma riuscendo a piazzare ben 3 vetture in top 10 grazie a Jehan Daruvala. L'indiano ha ottenuto l'ottavo tempo in 1'28''714, migliorando di quasi due decimi il crono della prima sessione, mentre alle sue spalle è apparso in difficoltà Guanyu Zhou.

Il cinese della Prema ha faticato nelle Libere 1 ottenendo solamente il dodicesimo riferimento, per poi risalire sino al nono posto nel secondo turno senza riuscire, tuttavia, a scendere sotto il muro del minuto e ventinove secondi e pagando un gap di 750 millesimi dal compagno di team Gunther.

Completa la top 10 David Beckmann. Il tedesco del team Motopark ha chiuso la sessione mattutina in 1'29''049, migliorando così di 4 decimi il tempo ottenuto nelle Libere 1 che gli era valso l'undicesimo riferimento.

Le vetture della Formula 3 Europea torneranno in pista alle 17:50 per la prima sessione di Qualifiche che determinerà la griglia di partenza di Gara 1.

FIA F3 - Zandvoort - Libere 1

FIA F3 - Zandvoort - Libere 2

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati EUROF3
Evento Zandvoort
Circuito Zandvoort
Piloti Maximilian Gunther , Lando Norris , Nikita Mazepin
Team Prema Powerteam
Articolo di tipo Prove libere