Rosenqvist svetta nelle libere accorciate di Spa

Rosenqvist svetta nelle libere accorciate di Spa

A causa di uno sciopero dei dipendenti della pista c'è stato un ritardo che ha imposto un turno unico di un'ora

Ormai sembra quasi non esserci più verso che i piloti dell'Europeo di Formula 3 riescano a completare una sessione come previsto. Dopo i fattacci di Monza, dove la direzione gara ha interrotto gara 3 a causa delle numerose scorrettezze commesse in pista, anche il weekend di Spa-Francorchamps è iniziato subito con un fuori programma, anche se stavolta i ragazzi non ne sono stati la causa.

A causa di uno sciopero dei dipendenti dell'autodromo, c'è stato un forte ritardo e quindi gli organizzatori sono stati costretti a modificare il format odierno: al posto delle tradizionali due sessioni da 40 minuti di prove libere, ne è andata in scena una da un'ora. Tra le altre cose, con tempi alti dovuti alla temperatura piuttosto bassa ed alla pista ancora umida per la pioggia caduta in mattinata.

Il più veloce alla fine è stato Felix Rosenqvist, che ha girato in 2'11"362 con la sua monoposto della Prema, precedendo di 231 millesimi il leader del campionato Antonio Giovinazzi. In lizza per la pole però oggi sembra poter esserci anche Charles Leclerc, che ha staccato il terzo tempo una quarantina di millesimi più indietro.

Dal quarto in giù invece i distacchi si fanno più pesanti, con Jake Dennis che si ritrova ad oltre sei decimi, tallonato però molto da vicino dal nipote d'arte Pietro Fittipaldi e da Sam MacLeod. Nella top ten poi troviamo anche Lance Stroll, ma pure diversi nomi inattesi come quelli di Raoul Hyman e Mikkel Jensen.

Indietro invece gli altri ragazzi di casa nostra: Alessio Lorandi ha chiuso con il 18esimo tempo, mentre Michele Beretta, con la monoposto completamente ricostruita dalla Motopark dopo il botto di è Monza, è 23esimo.

FIA F3 - Spa-Francorchamps - Prove Libere

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati EUROF3
Piloti Felix Rosenqvist , Antonio Giovinazzi , Charles Leclerc
Articolo di tipo Ultime notizie