Propulsore ThreeBond pronto al debutto a Zandvoort

Propulsore ThreeBond pronto al debutto a Zandvoort

Il motore giapponese prodotto da Tomei debutterà a settembre nel Master F3. Ad agosto il secondo test

Al Master F3 che si disputerà sul tracciato olandese di Zandvoort nel mese di settembre debutterà il nuovo propulsore giapponese denominato ThreeBond.

Il nuovo motore è stato prodotto dall'impresa Tomei ed è stato omologato dalla Federazione Internazionale dell'Automobile la scorsa settimana per il suo utilizzo nel campionato FIA F3 Europeo. Il propulsore debutterà su una vettura del team T-Sport, che preparerà una seconda vettura.

La squadra di Brackley ha provato il propulsore per la prima volta lo scorso dicembre in un test privato e si è convinto che possa essere un prodotto vincente. Il direttore tecnico Alan Woodhead ha dichiarato: "Tutto ciò che ho visto riguardo al motore sembra essere abbastanza buono. Il loro vecchio propulsore era molto competitivo rispetto agli altri e penso che anche questo possa ripetere le medesime prestazioni".

Il team T-Sport ha in programma di testare il propulsore nel mese di agosto, per poi valutare se farlo correre al Nurburgring e a Hockenheim nella FIA F3 Europea e al Gran Premio di Macao. Questa opzione, però, sembra molto complicata. 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati EUROF3
Articolo di tipo Ultime notizie