Ecco come la Cupra elettrica può sorprendere in rettilineo

In una gara di accelerazione tra una GT a combustione e un'auto elettrica, quale pensate possa avere la meglio? Guardate questo video per vedere il risultato.

Molti appassionati di motorsport sono restii ad avvicinarsi alle corse elettriche, e una lamentela comune nei confronti di competizioni come il FIA ETCR - eTouring Car World Cup è la mancanza del rombo.

Tradizionalmente, le gare automobilistiche sono sempre state caratterizzate dal suono dei motori ad alto numero di giri e dall'inconfondibile odore di benzina nell'aria.

Ma i tempi stanno cambiando. Le tecnologie si evolvono e la mentalità dei consumatori deve iniziare a spostarsi verso una vita più sostenibile per consentire alla nostra passione per le corse, le auto e la velocità di non essere messa a rischio.

La prima volta che si assiste a una corsa di auto elettriche si rimane sorpresi fin dall'inizio. Non c'è il rumore del motore, è vero, ma il ronzio e l'accelerazione bruciante fanno sì che la mancanza del vostro suono preferito possa essere colmata.

Si tratta di auto che sono ancora all'inizio del loro ciclo evolutivo, con anni di innovazione in materia di batterie, autonomia, peso e comportamento dinamico.

E con marchi come Cupra - che ha sviluppato la eRacer vincitrice del primo titolo PURE ETCR nel 2021 - che stanno conducendo un lavoro di ricerca e sviluppo a tutto tondo, ci saranno sicuramente molte altre sorprese nelle future competizioni elettriche.

Una delle caratteristiche più impressionanti di un veicolo elettrico, che sia configurato per le corse o per l'uso su strada, è la sua accelerazione. I motori e le batterie forniscono una coppia istantanea e la potenza viene scaricata a terra molto più velocemente di quanto possa fare un motore a combustione.

Per dimostrare la potenza e l'accelerazione della Cupra ufficiale del FIA ETCR, la eRacer da 680 CV è stata messa in pista sul circuito di Zolder, in Belgio, per competere in una gara di accelerazione contro una Ferrari 488 Pista da 720 CV.

Il risultato finale della sfida è visibile nel video. Chi avrà la meglio?

SPECIFICHE TECNICHE

  Ferrari 488 Pista Cupra e-Racer
Trazione Posteriore Posteriore
Potenza 720CV 720CV / 500kW
Coppia 770 Nm 960 Nm
Velocità massima 340 km/h 270 km/h
Accelerazione 0-100 km/h 2"8 3"2
Peso 1.385 kg 1.575 kg

 

condividi
commenti
CUPRA affronta il processo di apprendimento a Zolder nel FIA ETCR
Articolo precedente

CUPRA affronta il processo di apprendimento a Zolder nel FIA ETCR

Articolo successivo

ETCR | La Cupra lotta contro il caldo e va a punti a Vallelunga

ETCR | La Cupra lotta contro il caldo e va a punti a Vallelunga