Gara 1: Giovanardi la spunta su Oriola sotto la pioggia

Gara 1: Giovanardi la spunta su Oriola sotto la pioggia

L'italiano ha resisistito colpo su colpo ai tentativi di attacco del giovane spagnolo

Dopo la bella pole position di ieri, questa mattina Fabrizio Giovanardi si è imposto in gara 1 dell'ETCC sotto la pioggia battente del Salzburgring. Neppure qualche noia al cambio della sua Honda Accord o la perdita del tergicristallo sono infatti riusciti a fermare la marcia di "Piedone". Il pilota italiano però si è dovuto difendere fino alla fine dalla Seat Leon TDI del giovanissimo Pepe Oriola, che ha provato ad approfittare dei suoi problemi, commettendo però un piccolo errore nel finale che gli ha impedito di provare a portare un ultimo attacco. Sul terzo gradino del podio è salita invece l'altra Honda di Tomas Engstrom, autore di una prova molto concreta. Rispetto a ieri, infatti, è riuscito a ridurre sensibilmente il gap che accusava dal tandem di testa, tagliando il traguardo con meno di 3" di ritardo da Giovanardi. La top five è poi completata dalle due BMW 320si di Mehdi Bennani e Ibrahim Okyay, che hanno animato la prima manche con un bellissimo duello nel quale alla fine è riuscito ad avere la meglio il pilota marocchino, favorito anche da un problema all'alternatore patito dal rivale. Nelle altre classi, infine, hanno avuto vita facile Thomas Mühlenz e Aleksandar Tošić, vincitori rispettivamente nella S1600 e nella Super Produzione. Da segnalare che, a causa del persistere dei problemi tecnici di ieri, la Chevrolet Cruze di Michel Nykjaer ha preso il via solo dopo 10 tornate.

ETCC - Salzburgring - Gara 1

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ETCC
Piloti Fabrizio Giovanardi
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag tuning