Karamyshev campione con il successo in gara 1

Karamyshev campione con il successo in gara 1

Nella seconda manche di Pergusa la vittoria è andata al suo compagno Skuz. Fulin re nella TC2

Vittoria in gara 1 e titolo ETCC 2014. E’ questo il bottino del 25enne russo Nikolai Karamyshev nel weekend di Pergusa per il 42° Gran Premio del Mediterraneo, quinto e conclusivo appuntamento dell’European Touring Car Cup FIA.

Il pilota della Chevrolet Cruze 1,6T, già vincitore quest’anno a Le Castellet, Salzburgring e Spa, si è imposto nella prima delle due gare di Pergusa acquisendo già a metà giornata la matematica certezza del titolo della classe regina, la TC2T. Stesso discorso per il ceco Petr Fulin, che ha fatto suo lo scratch ed il titolo della TC2.

In gara 2, invece, il neo campione è stato costretto al forfeit per un problema tecnico, lasciando il podio al compagno del Campos Team, l’ukraino Igor Skuz, che in gara 1 si era piazzato quinto partendo dall’ultima fila. Piazza d’onore in ambedue le gare per il giovane e combattivo slovacco Mat'o Homola.

Nella TC2 Fulin ha bissato il successo della mattinata davanti a Matejovsky, mentre nel Trofeo riservato alle Seat Leon ha nuovamente primeggiato l’ungherese Nagy, al debutto stagionale. Il titolo è invece andato al russo Bragin. Infine nella Super1600 doppio successo e titolo per lussemburghese Gilles Brickner davanti alla tedesca Ulrike Krafft, che si è aggiudicata il titolo dame.

ETCC - Pergusa - Gara 1

ETCC - Pergusa - Gara 2

ETCC - Classifica campionato

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ETCC
Piloti Nikolay Karamyshev , Petr Fulin , Igor Skuz
Articolo di tipo Ultime notizie