WTCR
11 set
Evento concluso
G
Slovakia Ring
09 ott
Prossimo evento tra
20 giorni
WSBK
04 set
Evento concluso
18 set
SSP300 Prove Libere 2 in
00 Ore
:
25 Minuti
:
19 Secondi
WRC
18 set
Giorno 1 in
03 Ore
:
03 Minuti
:
19 Secondi
WEC
12 nov
Prossimo evento tra
54 giorni
W Series
G
04 set
Canceled
G
Austin
23 ott
Canceled
MotoGP
18 set
FP2 in
01 Ore
:
05 Minuti
:
19 Secondi
Moto3
11 set
Evento concluso
Moto2
13 mag
Evento concluso
IndyCar
12 set
Evento concluso
G
Laguna Seca
18 set
Canceled
Formula E FIA F3
11 set
Evento concluso
G
Sochi
25 set
Prossimo evento tra
6 giorni
FIA F2
11 set
Evento concluso
25 set
Prossimo evento tra
6 giorni
Formula 1 ELMS
28 ago
Evento concluso
G
Monza
09 ott
Prossimo evento tra
20 giorni
DTM
11 set
Evento concluso
G
Nürburgring Sprint
18 set
Evento in corso . . .
GT World Challenge Europe Sprint
25 set
Prossimo evento tra
6 giorni
GT World Challenge Europe Endurance

Rothgeb e Brooks vincono la eNASCAR Pro League a Talladega

condividi
commenti
Rothgeb e Brooks vincono la eNASCAR Pro League a Talladega
Di:
Tradotto da: Redazione Motorsport.com

La eNASCAR Heat Pro League è tornata in azione questo weekend al Talladega Superspeedway con due gare da 40 giri molto combattute.

PS4

Kyle Arnold è partito alla grande dalla pole position, mentre il resto del gruppo si è rapidamente compattato con subito battaglie ruota a ruota già dai primi giri.

A 27 tornate dalla fine, Arnold è stato il primo fra i piloti di testa ad effettuare la sosta ai box, ma qui ha incontrato problemi che gli hanno rovinato la gara.

Nel frattempo, Corey Rothgeb si è trovato al comando di un gruppetto di 6 piloti quando si è arrivati al secondo ed ultimo pit stop, effettuato a 14 passaggi dal termine, con gli inseguitori a 5".

Jason Mitchell e Brandyn Gritton a 10 giri dalla bandiera a scacchi hanno raggiunto il trenino portandolo a 10 auto.

Harbin e Stone sono stati i primi a provare un attacco andando all'esterno, ma inutilmente per via di un lieve contatto con gli altri.

L'ultimo giro ha visto Mike Braas pressare Rothgeb, mentre Gritton alle curve 3-4 ha rotto gli indugi nella parte alta della pista. Braas ha cercato di fermarlo, ma la collisione ha creato una carambola multipla proprio nella volata verso il traguardo.

Rothgeb ha regalato il successo al Team Penske Esports con 0"056 su Braas e Harbin terzo, nonostante una escursione nell'erba.

Stone e TJ McGowan completano la Top5 davanti a Gritton.

Con Arnold ultimo dopo i problemi ai box, Rothgeb lo scavalca in classifica e ora conduce con 5 punti di margine su di lui ed Harbin.

 

 

 

 

Xbox One

Tyler Dohar parte bene dalla pole per la seconda gara della serata. Daniel Buttafuoco era all'esterno al via, la peggiore casella, per cui si ritrova subito risucchiato nel gruppo, mentre Jordan McGraw sale secondo.

A 31 giri dalla fine, l'auto di McGraw finisce fuori e crea una carambola fra chi segue che innesca la neutralizzazione.

A differenza dei giocatori della PS4, qui il gruppo è rimasto compatto fino al termine e a 24 giri c'è stata una seconda neutralizzazione quando Matthew Heale è finito K.O. per un guasto ad una ruota.

I leader hanno ripreso la loro cavalcata quando la bandiera verde è stata sventolata a 12 passaggi dalla fine.

Durante la seconda girandola di pit stop, altra vettura fuori gioco e nuova neutralizzazione che di fatto ha portato tutti allo sprint finale.

Justin Brooks ha tenuto il primato, McGraw lo ha pressato così come tutti a seguire, ma alla fine le posizioni non sono cambiate e a festeggiare è stato il pilota della JTG Daugherty Throttlers.

Sul podio sale Luis Zaiter, con Diego Alvarado e Riley Ogle in Top5.

Buttafuoco è sesto e rimane a +8 punti in campionato su Zaiter e a +12 su Nick Walker.

La NASCAR è la prima a ripartire: Harvick trionfa a Darlington

Articolo precedente

La NASCAR è la prima a ripartire: Harvick trionfa a Darlington

Articolo successivo

NASCAR: Johnson positivo al COVID-19, salta la Brickyard 400

NASCAR: Johnson positivo al COVID-19, salta la Brickyard 400
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie NASCAR Cup , eSports
Autore Nick DeGroot