Motorsport Games annuncia cinque attivazioni in pista nei Playoff Nascar 2022

I fan potranno competere su NASCAR Rivals per vincere premi e la possibilità di partecipare al campionato della NASCAR Cup Series.

Motorsport Games annuncia cinque attivazioni in pista nei Playoff Nascar 2022

Miami, Florida – 27 settembre 2022 - Motorsport Games Inc. (NASDAQ: MSGM) (“Motorsport Games”), leader nello sviluppo di giochi di corse, editore e fornitore di ecosistemi di esports per serie ufficiali di corse automobilistiche in tutto il mondo, annuncia oggi una serie di cinque prossime attivazioni in pista durante i Playoff della NASCAR Cup Series 2022.

I weekend di gara in cui Motorsport Games sarà presente sono i seguenti:

  • Talladega Superspeedway - YellaWood 500 (domenica 2 ottobre 2022)
  • Charlotte Motor Speedway Roval - Bank of America Roval 400 (domenica 9 ottobre 2022)
  • Homestead-Miami Speedway - Dixie Vodka 400 (domenica 23 ottobre 2022)
  • Martinsville Speedway - Xfinity 500 (domenica 30 ottobre 2022)
  • Phoenix Raceway - Campionato NASCAR Cup Series (domenica 6 novembre 2022)

"Motorsport Games è sempre stata orgogliosa delle sue attivazioni vivaci, interattive ed emozionanti presso i circuiti durante la stagione della NASCAR Cup Series e questa nuova serie di cinque eventi è la più grande di sempre", ha dichiarato Jay Pennell, Brand Manager, NASCAR, Motorsport Games. "I fan non solo possono visitare il nostro stand di attivazione per divertirsi con i nostri titoli, ma possono anche concorrere a premi incredibili se decidono di farlo. Non vediamo l'ora di vedere chi riuscirà a fare i giri più veloci e chi si aggiudicherà la vittoria durante la NASCAR Rivals Championship Race".

Le cinque attivazioni in pista servono a fornire alla comunità un modo unico di interagire con i prodotti di Motorsport Games, mostrando allo stesso tempo i miglioramenti e il lavoro di sviluppo della sua libreria di giochi.

A ogni gara, i fan potranno giocare a NASCAR 21: Ignition - 2022 Expansion sia su PC che su console. Inoltre, sarà possibile giocare all'imminente titolo NASCAR Rivals, con sei Nintendo Switch a disposizione.

Alle attivazioni si aggiungerà anche una competizione: una delle console Nintendo Switch sarà infatti dedicata alla competizione NASCAR Rivals Head-to-Head. Ogni competizione si svolgerà sullo stesso tracciato dell'attivazione (ad esempio Talladega Superspeedway durante la YellaWood 500) e il gioco sarà impostato sulle impostazioni più difficili per l'intera competizione (ad esempio, giro caldo, schermo diviso e Gara ora). Le gare hot lap si svolgeranno il primo o i primi giorni di ogni evento di attivazione, con la registrazione del giro singolo più veloce. I migliori otto piloti saranno inseriti in una fascia per affrontare un testa a testa in modalità Split Screen di NASCAR Rivals e classificati in base ai tempi sul giro. Le gare saranno trasmesse su una TV situata accanto al camion di attivazione di Motorsport Games, con Dylan "Mamba" Smith che fungerà da commentatore e conduttore.

La ripartizione dei premi sarà la seguente:

  • Il vincitore di ogni evento di qualificazione (da Talladega a Martinsville) riceverà un casco autografato da BJ McLeod, una console Nintendo Switch, una copia di NASCAR Rivals, un incontro e un saluto con McLeod e Matt Tifft, oltre a voli, alloggio e pass VIP per due persone per il Phoenix Championship Weekend.
  • Il secondo classificato di ogni evento di qualificazione (da Talladega a Martinsville) riceverà una console Nintendo Switch, una copia di NASCAR Rivals, un incontro con McLeod e Tifft e una hero card autografata di McLeod.

Dopo i weekend di qualificazione, la competizione si sposterà al Phoenix Raceway per il campionato della NASCAR Cup Series. Durante quel fine settimana, le gare hot lap si svolgeranno il primo o i primi giorni di attivazione, in modo simile agli altri quattro eventi. Tuttavia, invece di gareggiare testa a testa, i primi quattro piloti più veloci accederanno alla NASCAR Rivals Championship Race.

Otto piloti in totale si sfideranno in una gara al 4% al Phoenix Raceway (22 giri) e il gioco rimarrà sull'impostazione più difficile. Come per gli eventi di qualificazione, Dylan "Mamba" Smith sarà il commentatore e il conduttore. Il vincitore del campionato riceverà due pass VIP per la Daytona 500 del 2023, un premio in denaro di 10.000 dollari, un trofeo diecast personalizzato della NASCAR Rivals Ford n. 78 guidata da McLeod e una copia avanzata del gioco per console NASCAR 23 (quando sarà disponibile).

Oltre alle gare che si svolgeranno durante le attivazioni, Motorsport Games organizzerà anche dei Q&A dei piloti con Live Fast Motorsports e con il pilota emergente Gavan Boschele (solo a Charlotte).

Per restare aggiornato sulle ultime notizie di Motorsport Games, visita il sito www.motorsportgames.com e segui i canali social Twitter, Instagram e Facebook.

Informazioni su Motorsport Games:

Motorsport Games, una società di Motorsport Network, è un'azienda leader nello sviluppo di giochi di corse, editore e fornitore di ecosistemi esports di serie ufficiali di corse automobilistiche in tutto il mondo. Combinando videogiochi innovativi e coinvolgenti con emozionanti competizioni di esports e contenuti per gli appassionati di corse e i giocatori, Motorsport Games si impegna a rendere il piacere delle corse accessibile a tutti. L'azienda è lo sviluppatore e l'editore di videogiochi con licenza ufficiale per le iconiche serie di corse automobilistiche su PC, PlayStation, Xbox, Nintendo Switch e dispositivi mobili, tra cui NASCAR, INDYCAR, 24 Ore di Le Mans e British Touring Car Championship ("BTCC"), oltre alle simulazioni leader del settore rFactor 2 e KartKraft. RFactor 2 è anche la piattaforma di simulazione ufficiale della Formula E, mentre alimenta i centri di Formula 1™ grazie a una partnership con Kindred Concepts. Motorsport Games è un pluripremiato partner di esports scelto per la 24 Ore di Le Mans, la Formula E, il BTCC, il FIA World Rallycross Championship e la eNASCAR Heat Pro League, tra gli altri. Motorsport Games sta costruendo un ecosistema di corse virtuali in cui ogni prodotto è fonte di eccitazione, ogni evento di esports è un'avventura e ogni storia ispira.

Dichiarazioni previsionali:

Alcune dichiarazioni contenute nel presente comunicato stampa che non sono fatti storici sono dichiarazioni previsionali ai sensi della Sezione 27A del Securities Act del 1933, e successive modifiche, e della Sezione 21E del Securities Exchange Act del 1934, e successive modifiche, e sono fornite ai sensi delle disposizioni Safe Harbor del Private Securities Litigation Reform Act del 1995. Tutte le dichiarazioni contenute nel presente comunicato stampa che non sono dichiarazioni di fatti storici possono essere considerate dichiarazioni previsionali. Parole come "continuare", "sarà", "potrebbe", "dovrebbe", "aspettarsi", "previsto", "piani", "intendere", "anticipare", "credere", "stimare", "prevedere", "potenziale" ed espressioni simili hanno lo scopo di identificare tali dichiarazioni previsionali. Queste dichiarazioni previsionali includono, ma non sono limitate a, le dichiarazioni riguardanti i tempi, i partecipanti e i benefici previsti delle cinque attivazioni in pista durante i Playoff della NASCAR Cup Series 2022. Tutte le dichiarazioni previsionali comportano rischi e incertezze significativi che potrebbero far sì che i risultati effettivi differiscano materialmente da quelli espressi o impliciti nelle dichiarazioni previsionali, molti dei quali sono generalmente al di fuori del controllo di Motorsport Games e sono difficili da prevedere. Esempi di tali rischi e incertezze includono, a titolo esemplificativo: difficoltà, ritardi o eventi imprevisti che potrebbero avere un impatto sui tempi e sui benefici previsti delle cinque attivazioni in pista durante i Playoff della NASCAR Cup Series 2022, ad esempio a causa di cambiamenti imprevisti nei partecipanti all'evento, nonché una partecipazione o un'audience inferiore a quella prevista delle cinque attivazioni in pista durante i Playoff della NASCAR Cup Series 2022. Fattori diversi da quelli sopra citati potrebbero anche far sì che i risultati di Motorsport Games differiscano materialmente dai risultati attesi. Ulteriori fattori che potrebbero far sì che i risultati effettivi differiscano materialmente da quelli espressi o impliciti nelle dichiarazioni previsionali sono riportati nei documenti depositati da Motorsport Games presso la Securities and Exchange Commission (la "SEC"), tra cui la relazione annuale sul modulo 10-K per l'anno fiscale conclusosi il 31 dicembre 2021, le relazioni trimestrali sul modulo 10-Q depositate presso la SEC nel corso del 2022, nonché nei documenti depositati successivamente presso la SEC. Motorsport Games prevede che eventi e sviluppi successivi possano far cambiare i suoi piani, le sue intenzioni e le sue aspettative. Motorsport Games non si assume alcun obbligo, e declina specificamente qualsiasi intenzione o obbligo, di aggiornare qualsiasi dichiarazione previsionale, sia a seguito di nuove informazioni, eventi futuri o altro, salvo quanto espressamente richiesto dalla legge. Le dichiarazioni previsionali si riferiscono solo alla data in cui vengono rilasciate e non devono essere considerate come rappresentative dei piani e delle aspettative di Motorsport Games a partire da una data successiva. Inoltre, il materiale commerciale e finanziario e qualsiasi altra dichiarazione o divulgazione presente o resa disponibile attraverso il sito web di Motorsport Games o altri siti web a cui si fa riferimento o che sono collegati al presente comunicato stampa non saranno incorporati come riferimento nel presente comunicato stampa.

Divulgazione sul sito web e sui social media:

Gli investitori e altri soggetti devono tenere presente che comunichiamo informazioni finanziarie rilevanti ai nostri investitori utilizzando il nostro sito web per le relazioni con gli investitori (ir.motorsportgames.com), i documenti SEC, i comunicati stampa, le teleconferenze pubbliche e i webcast. Utilizziamo questi canali, così come i social media e i blog, per comunicare con i nostri investitori e con il pubblico sulla nostra azienda e sui nostri prodotti. È possibile che le informazioni pubblicate sui nostri siti web, social media e blog possano essere considerate informazioni rilevanti. Pertanto, invitiamo gli investitori, i media e le altre persone interessate alla nostra azienda a esaminare le informazioni che pubblichiamo sui siti web, sui canali di social media e sui blog, comprese le seguenti (il cui elenco sarà aggiornato di volta in volta sul nostro sito web per le relazioni con gli investitori):

  Siti web

  Social Media  

  motorsportgames.com

  Twitter: @msportgames & @traxiongg

  traxion.gg

  Instagram: msportgames & traxiongg

  motorsport.com

  Facebook: Motorsport Games & traxiongg

 

  LinkedIn: Motorsport Games

 

  Twitch: traxiongg

 

  Reddit: traxiongg

I contenuti di questi siti web e dei canali di social media non fanno parte del presente comunicato stampa, né vi saranno incorporati per riferimento.

Press:  

ASTRSK PR

motorsportgames@astrskpr.com 

condividi
commenti
NASCAR 21: Ignition di Motorsport Games ottiene un aggiornamento per la stagione 2022
Articolo precedente

NASCAR 21: Ignition di Motorsport Games ottiene un aggiornamento per la stagione 2022

Articolo successivo

Motorsport Games e Frankie Zombie insieme per attivazioni artistiche e filantropiche

Motorsport Games e Frankie Zombie insieme per attivazioni artistiche e filantropiche