Lando Norris vince la sua prima gara in Supercars Eports Series

L'inglese dopo un primo round sofferto a causa di un drive-through, sfrutta la griglia invertita per aggiudicarsi il secondo con un bel passo.

Lando Norris vince la sua prima gara in Supercars Eports Series

Lando Norris ha centrato il primo successo in Supercars Eseries aggiudicandosi Gara 2 svoltasi sul Circuit of the Americas, mentre la prima è andata a Shane van Gisbergen.

Quest'ultimo, portacolori della Red Bull Holden, è risultato imbattibile nel round iniziale, dominato dall'inizio alla fine negli 11 giri percorsi.

Nonostante la pressione di Anton De Pasquale, che aveva provato l'overcut nella girandola delle soste, alla fine il neozelandese ha sconfitto il rivale sul traguardo per 1"5.

Il terzo posto è andato a Scott McLaughlin (DJR Team Penske), giunto a 4" dalla coppia di testa e mai in grado di reggerne in passo, mentre quarto si piazza il suo compagno di squadra Will Power.

A seguire abbiamo Lee Holdsworth, Chaz Mostert, Garry Jacobson, Andre Heimgartner, Will Davison e Jack Le Brocq a completare la Top10.

Per quanto riguarda Norris, il britannico era inizialmente rimasto fra i primi 10, ma un contatto con Cam Waters dopo le soste lo ha costretto a scontare un Drive-Through che lo fa crollare in classifica.

Il pilota della McLaren Formula 1 si è però qualificato terzo per Gara 2 grazie alla griglia invertita e dopo soli quattro giri è riuscito ad avere la meglio di Todd Hazelwood, sfruttando anche le bagarre alle sue spalle tra i migliori.

L'inglese alla fine taglia il traguardo con 3" su Waters ed Hazelwood.

"Mi sono divertito - ha commentato Lando - Dopo il drive-through in Gara 1 dovevo cercare di partire davanti nella griglia invertita per vincere, il passo era buono e ci sono riuscito bene".

De Pasquale si ritrova invece quinto a causa di un pit-stop anticipato che alla fine lo costringe ad una seconda parte di gara più lunga e lenta.

Van Gisbergen ha invece fatto il contrario fermandosi a 3 tornate dalla fine e chiude settimo dietro a Bruce Fullwood.

McLaughlin ha avuto problemi fin dal via, incapace di evitare Chris Pither alla curva 1 e poi girandosi e scivolando 18°.

Guardate la terza gara in diretta su Motorsport.tv

condividi
commenti
MotoGP Virtuale: nella sua Misano torna Valentino Rossi
Articolo precedente

MotoGP Virtuale: nella sua Misano torna Valentino Rossi

Articolo successivo

TCR Europe SIM Racing: al Red Bull Ring c'è anche Luca Filippi

TCR Europe SIM Racing: al Red Bull Ring c'è anche Luca Filippi
Carica i commenti