WTCR
11 set
Evento concluso
G
Slovakia Ring
09 ott
Prossimo evento tra
19 giorni
WSBK
04 set
Evento concluso
18 set
SBK WarmUP in
07 Ore
:
30 Minuti
:
45 Secondi
WRC
18 set
Giorno 3 in
05 Ore
:
00 Minuti
:
45 Secondi
WEC
12 nov
Prossimo evento tra
53 giorni
W Series
G
04 set
Canceled
G
Austin
23 ott
Canceled
MotoGP
18 set
Warm Up in
07 Ore
:
50 Minuti
:
45 Secondi
Moto3
11 set
Evento concluso
18 set
Gara in
09 Ore
:
30 Minuti
:
45 Secondi
Moto2
13 mag
Evento concluso
18 set
Gara in
10 Ore
:
50 Minuti
:
45 Secondi
IndyCar
12 set
Evento concluso
G
Laguna Seca
18 set
Canceled
Formula E FIA F3
11 set
Evento concluso
G
Sochi
25 set
Prossimo evento tra
5 giorni
FIA F2
11 set
Evento concluso
25 set
Prossimo evento tra
5 giorni
Formula 1 ELMS
28 ago
Evento concluso
G
Monza
09 ott
Prossimo evento tra
19 giorni
DTM
11 set
Evento concluso
GT World Challenge Europe Sprint
25 set
Prossimo evento tra
5 giorni
GT World Challenge Europe Endurance

Priaulx: “Il successo della F.E dimostra che gli eSports non vanno sottovalutati”

condividi
commenti
Priaulx: “Il successo della F.E dimostra che gli eSports non vanno sottovalutati”
Di:
, Journalist
Tradotto da: Chiara Rainis, Motorsport.com Switzerland

In occasione della presentazione della Le Mans Esports Series a Silverstone, il pilota ufficiale della Ford nel WEC ha elogiato la serie “full electric” per la propria capacità di crescita...

Nel corso del lancio della Le Mans eSports Series e di una sfida al simulatore con l’amico Darren Turner, pilota ufficiale della Aston Martin, Andy Priaulxha trovato il tempo per parlare di Formula E e per sottolineare come la categoria elettrica sia riuscita a vincere lo scetticismo iniziale.

“Dovremmo tutti prestare più attenzione agli eSports”, ha affermato a Motorsport.com l’inglese.

“In principio anche della Formula E si diceva che non avrebbe funzionato ed invece guardate dove è arrivata. Lo stesso accadrà per gli eSports. Rendono l'automobilismo più accessibile per i fan e il pubblico e dà a tutti l’opportunità di mettersi in luce e divertirsi. Noi siamo stati fortunati a correre veramente, ma anche al simulatore può essere lotta serrata, se la competizione è di alto livello e si è sotto pressione”.

#67 Ford Chip Ganassi Racing Ford GT: Andy Priaulx, Harry Tincknell

#67 Ford Chip Ganassi Racing Ford GT: Andy Priaulx, Harry Tincknell

Photo by: Marc Fleury

 

 

 

Le capacità si possono trasferire nella realtà

Il tre volte campione WTCC ha quindi ammesso di utilizzare il simulatore per migliorare le proprie capacità di concentrazione e guida sotto stress.

“Negli ultimi 5 anni l’ho usato molto”, ha aggiunto.

“Ti consente di fare pratica. Alcune delle abilità richieste come la focalizzazione, la riduzione degli errori, la memorizzazione del circuito e delle linee da seguire sono certamente trasferibili. È vero, le sensazioni si possono provare solo in pista, ma il software sta evolvendo e migliorando. Si sta avvicinando alla realtà”. 

 
Vinci un posto sul podio e una parte dei $100,000 in palio con la Le Mans Esports Series

Articolo precedente

Vinci un posto sul podio e una parte dei $100,000 in palio con la Le Mans Esports Series

Articolo successivo

704Games annuncia un nuovo investimento da parte di Motorsport Network

704Games annuncia un nuovo investimento da parte di Motorsport Network
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WEC , eSports
Piloti Andy Priaulx
Autore Josh Suttill