Ypres, PS2: Bis di Loix con la Skoda

Ypres, PS2: Bis di Loix con la Skoda

Il pilota di casa rafforza il primato portando il vantaggio a 12" su Breen. Seguono sempre Bouffier e Paddon.

PS2 appena terminata a Ypres, in Belgio, teatro della sesta prova dell'Europeo Rally, con tutti i piloti che si sono lamentati delle condizioni dell'asfalto, reso scivoloso dalla debole pioggia e con alcune chiazze di fango che danno qualche problema. Freddy Loix rafforza il suo primato, portando la sua Skoda Fabia S2000 al traguardo dei 24,9 Km della "Wijtschate1" con 10" di vantaggio sulla Peugeot 207 di Craig Breen, giunto secondo e ora a +12"3 dalla vetta. Invariate le posizioni dei due inseguitori, con Bryan Bouffier (Peugeot 207) terzo a +45"2 e Hayden Paddon (Ford Fiesta S2000) quarto a già 1'02" dalla vetta, forse il pilota, fra quelli di testa, che ha subìto di più le condizioni del tracciato. Guadagnano una posizione le due Fiesta di Michal Solowow e Hermen Kobus: a farne le spese Andreas Aigner, che con la sua Impreza (su gomme Yokohama) occupa ora la settima piazza. Sempre ottavo Davy Vanneste con la Peugeot 207, mentre entra in TopTen Melissa Debackere (Peugeot 207), alle spalle della Mitsubishi Lancer di Lefevere. Fuori pista Jaroslav Orsak, che aveva ben figurato nella PS1: il ceco della Mitsubishi è finito in un fosso e i tecnici stanno tentando di riparare i danni, anche se in un primo momento pare che sia molto difficile un suo rientro in corsa. Da segnalare anche un incidente, proprio sul finire della PS1, occorso a Robert Consani, che con la Renault Megane si è ribaltato ed è giunto al traguardo con oltre 9 minuti di ritardo e la macchina visibilmente danneggiata. Davvero sfortunato il francese, protagonista di un altro incidente in Corsica il mese scorso, e che già giovedì era stato costretto a riparare il motore dopo le prove libere.

ERC Belgio - Classifica PS2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Freddy Loix , Craig Breen , Bryan Bouffier
Articolo di tipo Ultime notizie