Valais, PS18: Lappi piazza la zampata (quasi) decisiva

condividi
commenti
Valais, PS18: Lappi piazza la zampata (quasi) decisiva
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
25 ott 2014, 16:50

Il finnico ipoteca il bis, Breen a 44"4. Wiegand sempre 3°. Trionfo vicino in Classe per Gonon, Reuche e Crugnola

Solo i 20,15Km della "Col des Planches" separano Esapekka Lappi dalla seconda vittoria del Rallye International du Valais, decimo round del Campionato Europeo Rally.

Il pilota della Škoda Motorsport, vincendo la ripetizione della "Verbier", ha respinto (quasi) definitivamente il disperato assalto di Craig Breen (Peugeot 208 T16), che ora è a 44"4. Terzo Sepp Wiegand, più desideroso che mai di portare a termine una gara davvero difficile, ma soprattutto di conquistare un bel podio.

In quarta piazza non ci sono problemi particolari per Robert Consani (Peugeot 207 S2000), mentre gli svizzeri Hirschi e Burri vedono allontanarsi da loro il connazionale Sébastien Carron, scivolato al sesto posto per una sospetta rottura della trasmissione sulla sua 207 S2000.

Invariate anche le ultime posizioni della Top10 occupate dai locali Althaus, Perroud e Florian Gonon, il quale è sempre al comando della Classe Production Car Cup.

In 2WD quasi fatta per Laurent Reuche, così come per Andrea Crugnola in Junior Championship, dove al secondo posto troviamo sempre Fabio Andolfi.

Da segnalare anche un nuovo problema occorso alla 208 T16 di Kevin Abbring, che era rientrato per la Tappa odierna e aveva vinto tutte e quattro le Speciali del mattino.

ERC VALAIS - Classifica PS18

Prossimo articolo ERC

Su questo articolo

Serie ERC
Piloti Craig Breen, Esapekka Lappi, Sepp Wiegand
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie