Una Citroen DS3 R3T nell'Europeo per Molly Taylor

Una Citroen DS3 R3T nell'Europeo per Molly Taylor

La United Business ha annunciato nella serata di ieri i programmi della ragazza australiana

La United Business ha annunciato il programma di Molly Taylor per la stagione sportiva 2013; come dai “rumors” di queste ultime settimane, la forte pilotessa australiana, affiancata dall’inglese Seb Marshall, disputerà il Campionato Europeo Rally. Nelle scorse settimane Pier Liberali, general manager di United Business, la società che si occupa dallo scorso anno di curare il management sportivo della Taylor, parlava di un possibile programma internazionale: ora la notizia è confermata ed effettivamente Molly inizierà la sua avventura nel Campionato Europeo al volante della Citroen DS3 R3T partecipando il 25-27 aprile, in Portogallo nell’isola São Miguel, al 48° Sata Rallye Acores (che andrà in onda anche in diretta TV su Eurosport). Successivamente si presenterà al via di altre sette gare Europee, ma per la Taylor ci sarà anche una presenza nel mondiale, infatti sarà al via anche del Rally d’Australia - World Rally Championship – nella categoria WRC 3. Come era logico aspettarsi, la vettura per le gare del Campionato Europeo sarà messa a disposizione dalla BP Racing, team che aveva già fornito con soddisfazione di tutti la vettura nella stagione sportiva 2012. "In questi mesi abbiamo analizzato attentamente tutte le opportunità prima di puntare su questo programma – dice Pier Liberali di United Business - sono stato in costante contatto con Molly e con Paolo Butelli di BP Racing, da entrambe le parti c’era la voglia di trovare il modo di lavorare insieme, era logico e giusto continuare con BP Racing dopo la stagione disputata nel 2012. Grazie al supporto dei partner pubblicitari ed istituzionali, siamo riusciti ad organizzare un programma che le permetterà di guidare un’auto che ben conosce e fornita da un team che ci ha sempre messo a disposizione vetture eccellenti. E’ stata fondamentale la determinazione della Taylor, e siamo orgogliosi, così come è stato nel 2012, di avere sulla livrea dell’autovettura i brand della FIA Women in Motorsport Commission (WMC) e della Australian Motor Sport Foundation (AMSF). Il 2013 è un ulteriore passo in avanti nella carriera sportiva di Molly, sarà per lei una stagione molto importante, pur essendo giovane (ha infatti solo 25 anni) ha esperienza, tecnica, determinazione ed è molto veloce, a mio giudizio è una delle pilotesse più veloci al mondo. Gareggiare nel Campionato Europeo è stata una scelta logica, pur essendo molto popolare, disputando il FIA ERC 2013, grazie ad Eurosport, potrà ancora di più aumentare la propria visibilità internazionale". "Sono molto felice di disputare il Campionato Europeo – dichiara la Taylor - Partecipare al Sata Rallye Acores sarà molto bello, così come disputare le altre gare dell’Europeo sarà una sfida molto interessante, ne conosco solo una, Ypres, avendola disputata l’anno scorso, le altre saranno per me tutte gare nuove, in luoghi dove non ho mai gareggiato ma sono impaziente di cominciare. Con United Business e BP Racing abbiamo l’obiettivo prioritario di essere costantemente veloci in ogni gara che disputeremo e di provare, perché no, a vincere il “FIA ERC Ladies’ Trophy". Con il pre-event test prima del Sata Rallye Acores, l’australiana riprenderà confidenza con la Citroen DS3 R3 che ha già condotto l’anno scorso. Questo test servirà per preparare al meglio la gara che partirà giovedì 25 aprile, alle ore 14,30 dalla suggestiva Piazza Gonçalo Velho di Ponta Delgada ( Isola San Miguel – Azzorre – Portogallo).

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Articolo di tipo Ultime notizie