Romania, PS10: Kopecky è un martello

Romania, PS10: Kopecky è un martello

Delecour ha problemi tecnici, il ceco aumenta a oltre 1' il vantaggio. Malore per Arai, ma è 3°. Ok Porcisteanu.

Jan Kopecky continua a dominare il Rally di Romania. Sul percorso sterrato di Sibiu, il pilota della Skoda vince anche la PS10, portando così a sette il numero di vittorie di manche totali. Secondo posto occupato sempre da François Delecour, che in questi 20Km è incappato prima nella rottura di una sospensione, poi in una foratura: il francese della Peugeot vede dunque salire a oltre un minuto il ritardo dalla vetta. Si porta in terza posizione Toshi Arai. O meglio, il suo co-pilota, l'australiano McLoughlin. Infatti il giapponese non si è sentito bene e ha ceduto il volante della Subaru Impreza al navigatore, per poter riprendersi, in vista della fase finale di oggi pomeriggio. Scende dunque quarto il pilota di casa Edwin Keleti (Mitsubishi Lancer), comunque a soli 7"6 da Arai, inseguito da Marco Tempestini, autore di una PS10 davvero buona, conclusa con il terzo crono assoluto. Invariate le posizioni di David Botka e Jaroslav Orsak, mentre risale ancora Valentin Porcisteanu: il rumeno della Mitsubishi ottiene la seconda piazza nell'ultima Speciale e si avvicina ulteriormente al settimo posto, sopravanzando anche Janos Puskadi. Chiude la Top10 in solitaria Antonin Tlustak. Dopo la pausa tecnica i piloti ricominceranno il rally affrontando nuovamente i tre percorsi già effettuati questa mattina, concludendo poi con una SuperSpeciale di 3,5 Km.

ERC Romania - Classifica PS10

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Toshihiro Arai , Francois Delecour
Articolo di tipo Ultime notizie