GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
40 giorni
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Evento in corso . . .
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
67 giorni
W Series
G
29 mag
-
30 mag
Canceled
G
Anderstorp
12 giu
-
13 giu
Canceled
MotoGP
28 mag
-
31 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Evento in corso . . .
Moto3
G
Mugello
29 mag
-
31 mag
Evento concluso
G
Barcellona
05 giu
-
07 giu
Evento in corso . . .
Moto2
G
Mugello
29 mag
-
31 mag
Evento concluso
G
Barcelona
05 giu
-
07 giu
Evento in corso . . .
IndyCar
G
Detroit
29 mag
-
31 mag
Evento concluso
06 giu
-
06 giu
Formula E
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
13 giorni
FIA F3
G
Zandvoort
01 mag
-
03 mag
Evento concluso
G
Red Bull Ring
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
26 giorni
FIA F2
G
Monaco
21 mag
-
23 mag
Evento concluso
G
05 giu
-
07 giu
Evento in corso . . .
Formula 1
21 mag
-
24 mag
Canceled
04 giu
-
07 giu
Postponed
ELMS
G
Paul Ricard
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
40 giorni
G
Spa-Francorchamps
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
61 giorni
DTM
10 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
33 giorni
G
Anderstorp
31 lug
-
02 ago
Canceled
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Canceled
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
61 giorni
WTCR
19 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
12 giorni
G
Salzburgring
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
96 giorni

Roma, PS5: Lukyanuk aumenta il suo margine. Campedelli fora e Basso sale secondo

condividi
commenti
Roma, PS5: Lukyanuk aumenta il suo margine. Campedelli fora e Basso sale secondo
Di:
21 lug 2018, 16:57

Un grosso masso rimasto in traiettoria è stato il vero e proprio protagonista della speciale, che ha danneggiato molte vetture transitate in prova. Basso nuovo leader del CIR.

Alexey Lukyanuk riparte alla grande. La Prova Speciale 5 del Rally di Roma Capitale, la Pico-greci 2 di 19,46 chilometri, ha fatto numerosi danni a causa di una grossa pietra trovata in traiettoria da tanti piloti, costretti ad arrivare al traguardo della stage sui cerchioni.

Intanto il pilota russo ha fatto meglio di Nikolay Gryazin di 2"5, mentre il terzo posto è finito nelle mani del polacco Grzegorz Grzyb, ma staccato di oltre 14" dal russo.

Il migliore dei piloti del CIR è stato Paolo Andreucci, terzo assoluto davanti alla Skoda Fabia R5 di Giandomenico Basso, uno dei primi a centrare il grosso masso rimasto in traiettoria.

Per Basso, però, la prova è stata importante, perché è riuscito a salire in seconda posizione assoluta e in prima della classifica CIR sfruttando una foratura che ha frenato Simone Campedelli. Il pilota del team Orange 1 è letteralmente decollato sul masso, ma fortunatamente non è finito fuori strada ed è riucito ad arrivare al traguardo.

Forature anche per Chris Ingram e Fredrik Ahlin. Il primo dei due ha perso tante posizioni ed è scivolato dal quarto al decimo posto, mentre Ahlin è riuscito a salire al nono posto.

ERC - Rally di Roma Capitale - PS5

Articolo successivo
Roma, PS4: guida sempre Lukyanuk, Gryazin rompe e Campedelli è secondo

Articolo precedente

Roma, PS4: guida sempre Lukyanuk, Gryazin rompe e Campedelli è secondo

Articolo successivo

Roma, PS6: svetta Basso, ma Lukyanuk controlla senza affanni. Campedelli fora ancora e si ritira!

Roma, PS6: svetta Basso, ma Lukyanuk controlla senza affanni. Campedelli fora ancora e si ritira!
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie ERC
Evento Rally di Roma Capitale
Autore Giacomo Rauli