Ancora un morto nei rally, al Príncipe de Asturias

Ancora un morto nei rally, al Príncipe de Asturias

Uno spettatore decede tra le fiamme causate da una vettura uscita di strada

Gli organizzatori del Rally Príncipe de Asturias, prova valida per il Campionato Europeo Rally, hanno dato comunicazione che é morto oggi uno spettatore a causa delle fiamme provocate dalla vettura di Antonín Tlusťák, uscito di strada nell'area di Coluga. Quando la Skoda Fabia S2000 del ceco (nella foto)ha abbandonato la strada, durante la quinta speciale (il secondo passaggio sulla Villaviciosa-Colunga), é finita addosso allo spettatore (di cui si sanno solo le iniziali A.M.C.N.), che poi é rimasto bloccato sotto la vettura in fiamme. Inutile il pronto intervento dei commissari e del servizio medico. Una volta arrivati non hanno potuto altro che notificare il decesso. Tra l'altro questo incidente segue quello avvenuto ieri durante la prima speciale della gara spagnola, in cui quattro spettatori sono rimasti feriti perché colpiti da una vettura in corsa, che ha sbagliato la traiettoria di una curva ed ha investito un gruppo di tifosi presenti. Dopo la morte di oggi l'organizazione ha annullato due prove e fatto disputare l'ultima speciale prevista ed anche la cerimonia del podio. La vittoria é andata alla coppia Alejandro Pais/Santiago Pais, con la Mitsubishi Lancer Evo X.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Articolo di tipo Ultime notizie