Pospíšilík e Leandri nella Junior Championship

Pospíšilík e Leandri nella Junior Championship

Il ceco debutta nei rally dopo i successi nell'autocross, mentre il francese è stato confermato dalla Saintéloc.

Il ceco Tomáš Pospíšilík (nella foto) debutterà nel Campionato Europeo Rally partecipando alla nuova Junior Championship ERC. Il 20enne ceco ha già esperienza nell'autocross, dove ha corso il Campionato Europeo nella Classe SuperBuggy. Nell'ERC sarà al volante di una ŠKODA Fabia R2 del team BV AUTO ZLÍN. Lukáš Vyoral, già co-pilota di Antonín Tlusťák, sarà il suo navigatore. "Penso che il rally sia lo sport motoristico migliore; io sono di Zlín, una città dove è molto seguito - ha detto Pospíšilík, che comincerà la sua avventura con il Rally Liepāja - Quest'anno correremo l'Europeo Autocross con l'intenzione di vincerlo, ma saremo presenti anche nell'Europeo Rally perchè penso che la Junior Championship sia una grande occasione per fare esperienza e imparare tanto." Pospíšilík ha iniziato a correre nell'autocross all'età di 11 anni, vincendo parecchio in Junior Buggy, Buggy 1600 e Super Buggy. Nel 2012 ha ricevuto il Premio Jiri Sedlar, il quale viene consegnato dalla Federazione Ceca del Motorsport ai migliori piloti Under23. L'anno scorso la sua stagione europea in Autocross si è conclusa solamente con un sesto posto finale, a causa di diversi problemi tecnici che lo hanno afflitto durante l'annata. Una nota curiosa: il ragazzo abita con i suoi genitori a poche centinaia di metri dal percorso "Slušovice", Prova Speciale del Barum Czech Rally di Zlín. Nel frattempo, la Peugeot Rally Academy continua a rinforzare il proprio battaglione di piloti al via nella nuova Classe dell'ERC riservata ai giovani piloti. La Saintéloc Racing, che collabora direttamente con la casa francese, ha infatti annunciato la conferma di Jean-Mathieu Leandri per la stagione 2014. Il ragazzo della Corsica era già stato protagonista nell'Europeo 2013, corso con una Peugeot 208 R2 (per gli eventi sterrati) e con una 207 S2000 (su asfalto). Quest'anno sarà affiancato dal nuovo navigatore Maxime Vilmot. "Non vedo l'ora di essere al via - ha dichiarato Leandri - Correrò contro i miei coetanei e sarà anche un modo per crescere e vedere a che livello sono. Sfrutterò l'esperienza accumulata la scorsa stagione, anche se la concorrenza sarà molto alta perchè ci sono piloti molto bravi, come Stéphane Lefebvre ad esempio. Dovremo cercare di essere veloci, ma costanti; proveremo a raggiungere i nostri obiettivi sfruttando le risorse a nostra disposizione. Ho scelto Maxime Vilmot come co-pilota perchè è già esperto, ha corso nel WRC e potrà aiutarmi molto. Inoltre potrò ancora contare sul supporto di Nicolas Bernardi." Sul rinnovo con la Saintéloc Racing, Leandri è stato chiaro: "Continuare con quelli della Saintéloc era una scelta logica. Abbiamo già lavorato insieme e ci siamo trovati molto bene. Inoltre, se la Peugeot Rally Academy ha deciso di proseguire la collaborazione con questo team, un motivo ci sarà. Avremo come compagni di squadra Craig Breen e Kevin Abbring e questa sarà un'ulteriore motivazione." Leandri svolgerà un test in Francia questa settimana, in preparazione al Rally Liepāja (31 Gennaio-2 Febbraio), dove inizierà la sua avventura nella Junior Championship.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Jean-Mathieu Leandri , Tomáš Pospíšilík
Articolo di tipo Ultime notizie