Nikolay Gryazin è subito un razzo nella Qualifying Stage del Rally Liepāja

condividi
commenti
Nikolay Gryazin è subito un razzo nella Qualifying Stage del Rally Liepāja
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
12 ott 2018, 14:23

Il russo comincia alla grande in Lettonia tenendosi dietro Åhlin e il rivale U28 Ingram, con Mareš e Brynildsen in Top5 davanti a Kreim. Bene Habaj e Avcioğlu, Vita sbatte contro un albero nelle libere e deve riparare la sua 208.

Nikolay Gryazin ha ottenuto il miglior tempo nella Qualifying Stage del Rally Liepāja battendo i suoi rivali del FIA European Rally Championship e della Classe Under 28.

Attualmente in lizza proprio per il titolo U28, il russo ha piazzato la sua ŠKODA Fabia R5 davanti a quella di Fredrik Åhlin per 0"840 guadagnandosi il diritto di scegliere per primo in che posizione partire per la Prima Tappa.

Terzo posto invece per Chris Ingram (anche lui in battaglia per il titolo U28), attardato di 0"981 al volante della Fabia preparata dalla Toksport WRT.

Filip Mareš completa il poker di ŠKODA e di concorrenti U28 al volante della Fabia griffata ACCR Czech Rally Team, seguito dalla Ford Fiesta R5 del rientrante Eyvind Brynildsen e dell'ultimo ragazzo che rincorre il trofeo Junior U28, ossia Fabian Kreim (ŠKODA AUTO Deutschland), a quasi 2" dal leader.

In Top10 ci sono anche Łukasz Habaj (eSky Rally Team), Laurent Pellier (PEUGEOT Rally Academy), Rhys Yates (Kresta Racing) ed Orhan Avcioğlu (Toksport WRT).

Non ha preso parte alle qualifiche Mattia Vita, finito contro un albero nelle Libere 1: attualmente la sua Peugeot 208 R2 è nelle mani dei ragazzi del TRT Junior Rally Team al Parco Assistenza per le riparazioni.

ERC - Rally Liepāja: Qualifying Stage

Prossimo articolo ERC
Vita pronto per la Lettonia: "Non vedo l'ora di correre ancora su terra e migliorare"

Articolo precedente

Vita pronto per la Lettonia: "Non vedo l'ora di correre ancora su terra e migliorare"

Articolo successivo

Liepāja, PS1-3: Gryazin ed Ingram in piena lotta nonostante un errore

Liepāja, PS1-3: Gryazin ed Ingram in piena lotta nonostante un errore
Carica i commenti