WTCR
G
Salzburgring
11 set
Prossimo evento tra
32 giorni
G
Slovakia Ring
09 ott
Prossimo evento tra
60 giorni
WSBK
31 lug
Evento concluso
07 ago
SSP300 Gara 2 in
13 Ore
:
50 Minuti
:
24 Secondi
WRC
04 set
Prossimo evento tra
25 giorni
18 set
Prossimo evento tra
39 giorni
WEC
13 ago
Prossimo evento tra
3 giorni
W Series
G
Norisring
10 lug
Canceled
G
Brands Hatch
22 ago
Canceled
MotoGP
02 ago
Warm Up in
07 Ore
:
15 Minuti
:
24 Secondi
Moto3
24 lug
Evento concluso
07 ago
Evento concluso
Moto2
24 lug
Evento concluso
07 ago
Evento concluso
IndyCar
17 lug
Evento concluso
07 ago
Postponed
Formula E
G
ePrix di Berlino IV
09 ago
FIA F3
31 lug
Evento concluso
07 ago
Gara 2 in
07 Ore
:
20 Minuti
:
24 Secondi
FIA F2
31 lug
Evento concluso
07 ago
Gara 2 in
08 Ore
:
45 Minuti
:
24 Secondi
Formula 1 ELMS
17 lug
Evento concluso
DTM
14 ago
Prossimo evento tra
4 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
11 set
Prossimo evento tra
32 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
Prossimo evento tra
25 giorni

Kasperczyk: “Alle Azzorre serve molta attenzione e rispetto per le PS"

condividi
commenti
Kasperczyk: “Alle Azzorre serve molta attenzione e rispetto per le PS"
Di:
20 mar 2018, 16:01

Il polacco conosce benissimo il primo round del 2018 e vuole assolutamente portate al traguardo la sua Ford Fiesta R5 senza incorrere in problemi.

08 KASPERCZYK Tomasz (POL), SYTY Damian (POL), Ford Fiesta R5
11 KASPERCZYK Tomasz SYTY Damian Ford Fiesta R5
11 KASPERCZYK Tomasz SYTY Damian Ford Fiesta R5
11 KASPERCZYK Tomasz SYTY Damian Ford Fiesta R5
11 KASPERCZYK Tomasz SYTY Damian Ford Fiesta R5
11 KASPERCZYK Tomasz SYTY Damian Ford Fiesta R5
11 KASPERCZYK Tomasz SYTY Damian Ford Fiesta R5

Tomasz Kasperczyk conosce benissimo l’Azores Airlines Rallye, primo round del FIA European Rally Championship, dato che lo ha già affrontato in altre occasioni.

Un anno fa, ad esempio, il polacco era in corsa per un piazzamento in Top10, quando un problema tecnico occorso alla sua Ford Fiesta R5 lo mise fuori causa.

“Per me è la terza volta alle Azzorre, ma ogni anno la competizione cresce perché ci sono sempre più R5 iscritte – ha detto il pilota del Tiger Energy Drink Rally Team, il quale verrà affiancato da Damian Syty alle note – Non ho mai corso contro così tanti piloti di qualità, per questo penso che la Top10 sia un buon risultato per noi. L’anno scorso c’eravamo, poi un problema tecnico ci ha bloccati".

"Bisogna affrontare le PS con grande attenzione e rispetto, i cambi di grip e il fondo sterrato sono insidie che riservano sempre delle sorprese; è necessario sapere al 110% quando puoi spingere e quando no. Sono convinto che sia meglio arrivare alla fine senza rischiare, provando ad avere un buon passo in ogni percorso”.

Kreim: "E' dal 2016 che non corro su terra, ma non sono preoccupato"

Articolo precedente

Kreim: "E' dal 2016 che non corro su terra, ma non sono preoccupato"

Articolo successivo

Sesks: “Nervi saldi per il debutto in ERC Junior U27”

Sesks: “Nervi saldi per il debutto in ERC Junior U27”
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie ERC
Evento Azores Airlines Rallye
Piloti Tomasz Kasperczyk
Autore Francesco Corghi