Kajetan Kajetanowicz e Jarek Baran non correranno più assieme

Il Tri-Campione ERC e il suo co-pilota hanno annunciato oggi con un comunicato che non faranno più coppia nel LOTOS Rally Team dopo 9 anni di collaborazione e innumerevoli successi raggiunti.

Kajetan Kajetanowicz e Jarek Baran non correranno più assieme
Jarek Baran, Kajetan Kajetanowicz, Bryan Bouffier, Bruno Magalhaes, Hugo Magalhaes.
Kajetan Kajetanowicz
Kajetan Kajetanowicz, Ford Fiesta R5
Kajetan Kajetanowicz, Ford Fiesta R5, LOTOS Rally Team, sulla Roma-Napoli
Kajetan Kajetanowicz, Jarek Baran, LOTOS Rally Team, Ford Fiesta R5
Kajetan Kajetanowicz, Ford Fiesta R5, LOTOS Rally Team
Kajetan Kajetanowicz
Festa per Jarek Baran e Kajetan Kajetanowicz

Kajetan Kajetanowicz e Jarek Baran hanno annunciato la fine della loro collaborazione sportiva dopo tantissimi anni di successi raggiunti assieme.

La coppia si era formata nel 2009 e ha centrato per quattro volte il titolo polacco e per tre si è laureata Campione del FIA European Rally Championship. Il Rajd Barbórka cui hanno preso parte nello scorso dicembre è quindi stato l'ultimo evento affrontato dai due.

"La nostra collaborazione è durata nove anni basandosi su una grande fiducia reciproca - si legge nella nota emessa dal LOTOS Rally Team - Abbiamo condiviso grandi successi e momenti di sport davvero emozionanti, tutti ricordi indimenticabili".

"Insieme abbiamo vinto tutto quello che sognavamo, forse anche di più. Siamo stati ad oltre 80 rally, 31 di questi vinti, salendo per 50 volte sul podio. Fra Campionato Polacco ed Europeo i trionfi sono 308, con quattro titoli assoluti portati a casa in patria. E lo scorso anno siamo stati il primo equipaggio a vincere per la terza volta consecutiva nel FIA European Rally Championship".

"Molte delle decisioni prese in tutto questo tempo sono state in perfetta armonia, l'ultima è quella di intraprendere nuove sfide separatamente. Ringraziamo tutti i nostri partner, giornalisti, fan e amici, vicini e lontani, che ci hanno sostenuto con grande impegno, belle parole. Hanno sempre avuto fiducia nelle nostre capacità incoraggiandoci senza sosta ad andare avanti".

"Ci auguriamo che quanto fatto nella nostra storia sportiva, che ci siamo già lasciati alle spalle, resti stampato nella vostra memoria e nella storia dei rally di Polonia ed Europa".

 

condividi
commenti
Martin Koči è la scommessa di ŠKODA Slovakia per l'ERC Junior U28

Articolo precedente

Martin Koči è la scommessa di ŠKODA Slovakia per l'ERC Junior U28

Articolo successivo

Zelindo Melegari ci riprova: assalto all'ERC2 con una Subaru Impreza N14

Zelindo Melegari ci riprova: assalto all'ERC2 con una Subaru Impreza N14
Carica i commenti