I piloti dell'ERC vicini a Vasily Gryazin

condividi
commenti
I piloti dell'ERC vicini a Vasily Gryazin
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
18 lug 2015, 10:06

In Estonia i concorrenti europei hanno attaccato messaggi sulle proprie vetture in sostegno del collega russo.

Tutti i piloti dell'ERC impegnati in Estonia hanno mostrato la loro vicinanza al russo Vasily Gryazin, augurandogli di guarire e recuperare presto.

Il 21enne era partito in macchina sabato scorso da Riga, in Lettonia, per recarsi al Võrumaa Rallysprint, dove avrebbe dovuto provare la sua Peugeot 208 R2 in vista del Rally auto24 di Estonia, quando è stato coinvolto in un incidente con un’altra vettura che ha invaso la sua corsia mentre effettuava un sorpasso azzardato. Il pilota della Sports Racing Technologies ha riportato diversi danni, inclusa la rottura di entrambe le gambe e ora lo attende un lunghissimo periodo in ospedale. Anche Dmitry Lebedik, suo navigatore, ha riportato serie contusioni.

I piloti hanno attaccato sulle rispettive vetture l’adesivo “Get well soon Vasily”; a Tartu è stata ache scattata una foto di gruppo ed è stata lanciato l’hashtag #VasyaGetWell sui social media.

“Vogliamo fare il nostro più grande in bocca al lupo a Vasily, sperando di rivederlo al più presto con noi”, ha detto il leader del campionato Craig Breen.

Prossimo articolo ERC

Su questo articolo

Serie ERC
Piloti Vasily Gryazin
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie