Grande successo della nuova Junior Championship!

Grande successo della nuova Junior Championship!

Van Deijne, Olsson e Immonen sono gli ultimi tre iscritti per il Liepāja, al quale partecipano altri 15 giovani rallysti.

Il Campionato Europeo Rally sta riscuotendo un grandissimo successo con l'introduzione della nuova Classe Junior Championship, mirata a far approdare i giovani piloti alla serie continentale. Il prossimo Rally Liepāja (31 Gennaio-2 Febbraio) sarà la prima delle sette gare stagionali valevoli per questa Categoria: gli organizzatori dell'evento lettone hanno avuto un boom di iscrizioni negli ultimi giorni, fra le quali ne spiccano 15 di piloti sotto i 25 anni, che dunque rientreranno nella classifica Junior. Andiamo a conoscere meglio tre degli ultimi arrivati: Kevin Van Deijne, Risto Immonen e Mattias Olsson. Il primo, 24enne olandese, fino a pochi anni fa si divideva fra calcio e tennis: quando ha visto suo padre in azione alla Dakar, ha voluto subito fare il salto nei Rally. Nel 2010 Van Deijne ha iniziato la sua carriera motoristica, avendo un discreto successo nel campionato giovanile olandese, al volante di una Ford Fiesta R2. Quest'anno, passando all'ERC, farà il suo debutto assoluto in una competizione internazionale. "Ho iniziato a correre nei rally perchè mi sono appassionato vedendo mio papà correre la Dakar - ha rivelato il nativo di Veghel - Dal 2013 mi sto concentrando a pieno nel motorsport, avendo finito gli studi." Van Deijne continuerà a correre alcune gare dei campionati di Belgio e Olanda, per mantenersi allenato quando non sarà impegnato nell'Europeo. Risto Immonen, finlandese ed ex-kartista, era già stato protagonista proprio in Lettonia nel 2013 e anche quest'anno sarà al Rally baltico al volante della stessa Citroën C2 R2 Max utilizzata 12 mesi fa. Prosegue così la tradizione finnica, nota per aver regalato al mondo rallystico l'ex Campione IRC Juho Hänninen e il favorito al Titolo ERC 2014 Esapekka Lappi. "La Junior Championship ti consente di crescere e imparare tanto; inoltre il premio finale è molto attraente - ha detto Immonen - Il nostro programma prevede la partecipazione ai rally di Lettonia, Azzorre, Ypres, Zlín e Corsica: il primo obiettivo però è conquistare il Rally Liepāja, dato che è uno dei miei preferiti e ho già vinto su quei percorsi. Sicuramente l'esperienza dello scorso anno mi tornerà utile, ma ci saranno tantissimi altri piloti molto forti, per cui vedremo". Il 23enne sarà affiancato dall'esperto co-pilota Mikko Lukka. Infine passiamo a Mattias Olsson (nella foto): il 22enne sarà al volante di una nuova Ford Fiesta R2: la sua prima auto, infatti, è stata distrutta in un brutto incidente nel finale della scorsa stagione. Al suo fianco ci sarà Sophia Karlsson, 23enne sua connazionale, che ha iniziato la carriera di co-pilota a soli 13 anni di età. "La Junior Championship è una grande opportunità per tutti i giovani che ambiscono ad alti livelli rallystici - ha dichiarato Olsson - Quest'anno voglio accumulare esperienza, cercando di ottenere anche qualche buon risultato. Il piano è di correre almeno sei gare, sempre che riesca a trovare i finanziamenti necessari." A quanto pare, Olsson è un predestinato della categoria. Proviene dalla città di Kil, situata vicino a Karlstad, ed ha iniziato la sua carriera rallystica con una Volvo: al suo debutto assoluto è riuscito a vincere! Lo aspettiamo da protagonista anche in Lettonia...dove seguiremo con grande curiosità anche le altre "nuove leve"!

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Tonnie van deijne , Mattias Olsson , Risto Immonen
Articolo di tipo Ultime notizie