Zlín, PS8-9: Pech approfitta dei problemi di Wiegand

Zlín, PS8-9: Pech approfitta dei problemi di Wiegand

Il pilota della Mini conclude la Prima Tappa con quasi 1' sul tedesco. Terzo Kostka, grande chance per Crugnola.

Václav Pech conclude al comando la Prima Tappa del Rally di Zlín, ottavo round del Campionato Europeo Rally.

Il pilota della Mini John Cooper Works S2000, in gara per difendere il titolo locale, ha vinto gli 11,51Km della "Semetin 2" e va al riposo con 54"1 di vantaggio su Sepp Wiegand.

Il ragazzo della Škoda Auto Deutschland ha perso parecchio proprio nell'ultima Speciale, quando ha forato l'anteriore sinistra della sua Fabia S2000 ufficiale. Alle sue spalle si era fatto minaccioso Tomáš Kostka, ma il ceco ha avuto problemi al servosterzo nella PS9 e ora è terzo, ma con un ritardo di 18"6 dal tedesco.

Quarto Kajetan Kajetanowicz (Ford Fiesta R5 - Lotos Rally), sempre più a suo agio sulle strade della Repubblica Ceca, con il pilota di casa Roman Odložilík (Fiesta R5) ad inseguirlo a 11"1.

Sesto un ottimo Robert Consani, dopo una giornata non senza alcuni problemi alla sua Peugeot 207 S2000. Alle spalle del francese si piazza Jaroslav Orsák con la propria Fabia S2000, incalzato da un Jaromír Tarabus che ha deciso di correre il resto della gara col coltello tra i denti. Il ceco era in lizza per la vittoria, ma un errore durante la PS7 lo ha fatto scivolare indietro; con la sua Fabia S2000 ha però vinto la PS8 e concluso con il secondo crono la PS9.

La Top10 è completata da Ott Tänak (che ha ancora qualche problema di alimentazione alla sua Ford Fiesta R5, sulla quale un sensore non funziona correttamente) e da Martin Vlček (Fabia S2000).

In Classe Production Car Cup al comando c'è Martin Březík (Mitsubishi Lancer Evo IX), seguito da un ottimo Mark Higgins, al debutto con la nuovissima Subaru Impreza WRX STI, con la quale ha vinto tre Speciali. Terzo András Hadik (Impreza STI R4). Il nostro Marco Cavigioli completa la Top10 di categoria e occupa il 41° posto assoluto.

In 2WD troviamo in testa Adam Kobliha (Renault Clio R3), seguito da un fantastico Andrea Crugnola (Peugeot 208 R2) che, approfittando della doppia foratura occorsa a Stéphane Lefebvre, si è portato davanti a tutti in Junior Championship. Fra i giovani, Fabio Andolfi è settimo, per tutto il giorno in lotta con continui cali di potenza al motore della sua 208 R2.

Nel Ladies' Trophy la bulgara Ekaterina Stratieva (Citroën C2 R2) sembra non avere rivali, dato che Barbora Holická (Citroën DS3 R1) è a quasi 13' e le altre cinque ragazze si sono tutte ritirate.

Gli equipaggi torneranno ora ad Otrokovice. La Seconda Tappa si aprirà domattina con i 14,87Km della "Zádveřice".

ERC Repubblica Ceca - PS8

ERC Repubblica Ceca - PS9

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Tomas Kostka , Sepp Wiegand , Andrea Crugnola , Václav Pech , Ekaterina Stratieva , Martin Březík , Adam Kobliha
Articolo di tipo Ultime notizie