Ypres, PS12-14: si ferma Abbring, Loix nuovo leader

Ypres, PS12-14: si ferma Abbring, Loix nuovo leader

Problemi per entrambe le 208 T16 e il belga della Skoda sembra lanciato verso l'ennesimo successo casalingo

Il giro del primo pomeriggio della seconda tappa dell'Ypres Rally ha dato una svolta molto importante al sesto round del Campionato Europeo. Dopo aver fatto segnare il miglior tempo lungo la PS12 e la PS13, incrementando nuovamente il suo vantaggio nei confronti di Freddy Loix, Kevin Abbring ha alzato bandiera bianca a poche centinaia di metri dal termine della PS14 a causa di un problema meccanico patito dalla sua Peugeot 208 T16. Dopo il botto del leader del campionato Esapekka Lappi di questa mattina ed i tanti problemi tecnici patiti dall'altra Peugeot di Craig Breen (prima una foratura, poi un surriscaldamento dei freni, seguito da problemi di elettronica e dalla rottura del differenziale), la corsa ha perso un altro dei protagonisti più attesi e quindi ora per Loix sembra tutto più facile. Il pilota della Skoda, che ha già vinto per ben otto volte la gara di casa in passato, ora ha un margine di ben 1"16 da amministrare nei confronti della Ford Fiesta R5 di Cedric Cherain, che quindi sta disputando una gara decisamente al di sopra di ogni più rosea previsione. Decisamente più distanziata l'altra Skoda Fabia S2000 di Sepp Wiegand, che paga oltre due minuti e deve guardarsi le spalle dal ritorno della Ford Fiesta S2000 di Hermen Kobus, che lo segue di appena 16"3. Attenzione poi alla bella rimonta di Luca Rossetti: l'italiano ha realizzato il miglior tempo nella PS14 ed ora la sua Fabia S2000 è in quinta piazza, anche se il podio è distante oltre un minuto e mezzo.

ERC - Ypres Rally - Classifica dopo la PS14

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Freddy Loix , Kevin Abbring
Articolo di tipo Ultime notizie